Bologna, l’annoso caso dell’ambulatorio dialisi Montebello

Bologna, l’annoso caso dell’ambulatorio dialisi Montebello

BOLOGNA, 22 MARZO – Manes Bernardini Lega Nord chiede alla Giunta di intervenire al fine di sanare i problemi e le criticità derivanti dalla chiusura pomeridiana dell’ambulatorio dialisi del Poliambulatorio Montebello.

“Con la chiusura pomeridiana” – chiosa Bernardini – si creano disagi per gli utenti dializzati, i quali verrebbero smistati nella provincia con non poche difficoltà legate sia all’aspetto economico che a problemi personali e di lavoro”. “Il punto dialisi Montebello, risulta un punto strategico ed è un servizio indispensabile per queste persone – prosegue l’esponente del Carroccio – e il mantenimento di tale servizio pomeridiano è indispensabile fino a quando non verrà ultimata la ristrutturazione del Centro Dialisi dell’Ospedale Maggiore”. “Come consigliere Regionale – conclude l’esponente leghista – ho presentato un’interrogazione dove chiedo alla Giunta di intervenire per risolvere l’annosa situazione”.

Red.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.