Autopsia Alpino morto: Matteo Miotto ucciso da un sol colpo

Autopsia Alpino morto: Matteo Miotto ucciso da un sol colpo

[ad#Juice 250 x 250][ad#Juice PopUnder2][ad#Juice Overlay][ad#Cpx Popunder]

ROMA, 3 GENNAIO – “C’è stato un solo colpo che ha provocato una lesione che ha determinato la morte immediata, qualunque soccorso non sarebbe valso a cambiare le cose”. Lo ha detto il direttore dell’Istituto di medicina legale dell’Università La Sapienza, Paolo Arbarello, che ha eseguito l’autopsia sul corpo di Matteo Miotto, l’alpino ucciso venerdì in Afghanistan. Un colpo fra il collo e la spalla, in un punto in cui era non era coperto dal giubbotto antiproiettile.

“L’equipaggiamento – ha aggiunto – era assolutamente adeguato, è stata una circostanza assolutamente sfortunata”.

Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.