Sangue umano da cellule della pelle: sperimentazione sull’uomo partirà  nel 2012

Sangue umano da cellule della pelle: sperimentazione sull’uomo partirà  nel 2012

[ad#Juice 300 x 250][ad#Juice PopUnder2][ad#Juice Overlay][ad#Cpx Popunder]

ROMA, 8 NOVSangue umano da cellule della pelle: è il risultato annunciato su Nature da ricercatori canadesi della McMaster University. Le cellule del sangue sono state prodotte da staminali della pelle con una programmazione diretta senza far passare prima le cellule allo stato di pluripotenza. In futuro potrebbero essere possibili trasfusioni di sangue prodotto da campioni di pelle, previa certezza della sicurezza di queste cellule. Sperimentazioni cliniche sull’uomo partiranno nel 2012.

In futuro potremmo creare sangue in modo più efficace“, ha sottolineato Mickie Bhatia, esperto di cellule staminali, della McMaster University, uno dei responsabili della ricerca che prefigura, nel futuro, la possibilità  di fare trasfusione senza dover riccorrere alla banca del sangue. “Si tratta di un primo passo con cui dimostrare che è possibile produrre qualcosa di importante da quasi niente”, ha detto Ian Wilmut, embriologo e direttore della MRC Centre for Regenerative Medicine di Edimburgo, in Scozia. Questa “trasformazione diretta” offre potenzialmente uno strumento più sicuro e più semplice per mettere a punto delle terapie cellulari mirate rispetto alle tecniche con le cellule adulte riprogrammate in cellule staminali. I test clinici sull’uomo potranno cominciare nel 2012.

Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published.