Trasfusioni possibili con le staminali

Trasfusioni possibili con le staminali

[ad#Juice 300 x 250][ad#Juice PopUnder2][ad#Cpx Popunder][ad#Juice Overlay]

Bologna 8 novembre. Quasi certamente, il futuro del sangue sarà affidato alle cellule staminali: da una ricerca svolta da un’ equipe di scienziati canadesi dell’ istituto McMaster, è risultato possibile produrre sangue direttamente dai fibroblasti, un tipo di cellula matura, senza passare alla fase intermedia di pluripotenti.

Si tratta di una scoperta straordinaria sia perché consente di non incorrere in rischi tumorali, sia perché mette a tacere problemi etici che si scontrano spesso con la scienza.I ricercatori guidati da Mick Batia  hanno lavorato infatti su cellule di pelle adulta (fibroblasti per l’appunto) senza ricorrere a staminali embrionali ma ottenendo la stessa forma genetica.

Con questo sistema si produrranno sia cellule progenitrici di sangue che cellule mature. Così sarà possibile creare sangue utile alla trasfusione direttamente dalla propria pelle e si ridurrà la dipendenza dalle banche di sangue. Le sperimentazioni cliniche su esseri umani partiranno nel 2012.

Ilaria de Lillo

Leave a Reply

Your email address will not be published.