ULTRALEGGERO PRECIPITA NEL LIVORNESE. APERTA UN INCHIESTA SULLA MORTE DI RENATO LANDINI

ULTRALEGGERO PRECIPITA NEL LIVORNESE. APERTA UN INCHIESTA SULLA MORTE DI RENATO LANDINI

Ultraleggero precipita nella provincia di LivornoLIVORNO,19 APR. – Tragedia nei cieli del cecinese. Un uomo e’ morto stamani poco prima delle 11 precipitando con un aereo ultraleggero. L’incidente e’ avvenuto nel cecinese, in provincia di Livorno. Il pilota Renato Landini era originario di Bibbona, una piccola cittadina immersa nell’hinterland livornese. I carabinieri, ai quali sono affidati i rilievi e le indagini, hanno mantenuto il massimo riserbo sugli esiti del sopralluogo.

Secondo le prime ricostruzioni il piccolo aereo si è schiantato al suolo durante le fasi di atterraggio. L’ ultraleggero era decollato questa mattina dall’aviosuperficie di Cecina (Livorno) a pochi chilometri di distanza dal luogo dove si è schiantato, un’area campestre in località La California, vicino a un deposito militare. La dinamica è tuttora oscura ed e’ al vaglio delle forze dell’ordine che, nelle prossime ore, apriranno un’inchiesta. L’unica cosa certa è che il velivolo ha perso quota nei pressi di Bibbona

BORedazione

Leave a Reply

Your email address will not be published.