REGIONALI, STEFANO CALDORO È IL NUOVO PRESIDENTE DELLA CAMPANIA. VITTORIA SENZA STORIA CONTRO DE LUCA

REGIONALI, STEFANO CALDORO È IL NUOVO PRESIDENTE DELLA CAMPANIA. VITTORIA SENZA STORIA CONTRO DE LUCA

[ad#Juice Banner]

Elezioni Regionali Campania, Stefano Caldoro abbraccia il suo maestro CosentinoNAPOLI, 29 MAR. Stefano Caldoro del Pdl è il nuovo governatore della Campania. Sulla base dell’ultima proiezione diffusa da Pragma-Emg per la Rai Caldoro, il neo governatore è in vantaggio con il 53,30% rispetto al candidato del centronsinistra Vincenzo De Luca in Campania. Il consenso per De Luca si assesta al 43,72%. Roberto Fico del Movimento di Beppe Grillo ha raccolto l’1,63%, mentre Ferrero di Rifondazione Comunista solo il 1,33%. De Luca prevale su Caldoro solo nella sua città natale, a Salerno, con il 57,38% contro il 40,87%.

In generale, in Campania, il primo partito sarebbe il Pdl con il 31,51%, seguito dal Pd con il 22,40% e l’Udc che supera la soglia del 9%. L’Idv di Di Pietro sarebbe tra il 6-7%. Movimento per l’Autonomia oltre il 5 per cento.

«Abbiamo raccolto una grande volontà di cambiamento. Il voto dimostra che la gente vuole fatti e non più parole». È quanto ha detto il candidato presidente del Pdl Stefano Caldoro parlando al comitato elettorale dove è giunto da pochi minuti. «Abbiamo un grande senso di responsabilità – ha proseguito – per questo da domani mattina saremo già a lavoro».

Euforico Cosentino. «Come alle scorse provinciali, anche in queste regionali si conferma la voglia di cambiamento dei cittadini campani», ha spiegato il sottosegretario all’Economia e coordinatore regionale in Campania del Pdl Nicola Cosentino.

BORed

[ad#Juice Banner][ad#Juice PopUnder1][ad#Juice Overlay]

Leave a Reply

Your email address will not be published.