REGIONALI, PLEBISCITO BULGARO PER VITO DE FILIPPO. LA BASILICATA NUOVA ROCCAFORTE DEL PD

REGIONALI, PLEBISCITO BULGARO PER VITO DE FILIPPO. LA BASILICATA NUOVA ROCCAFORTE DEL PD

[ad#Juice Banner]

POTENZA, 29 MAR. – Fattore Udc: la Basilicata in mano alla sinistra. Le proiezioni, che si susseguono a ritmo serra, sulla percentuale di voti ottenuti dai candidati alla presidenza della Regione Basilicata e dalle coalizioni che li sostengono danno Vito De Filippo in netto vantaggio sugli altri candidati.

Vito De Filippo sorridente dopo il trionfo alle Elezioni RegionaliLE REAZIONI – «L’alleanza con l’Udc, voluta da tutto il centrosinistra della Basilicata, è un laboratorio importante non solo per questa regione ma per tutto il Paese»: è stata questa la prima dichiarazione di Vito De Filippo (Pd), candidato del centrosinistra proiettato verso il secondo mandato consecutivo. «Se i dati saranno confermati – ha detto De Filippo ai giornalisti, a Potenza – il risultato è un attestato di fiducia che mi è stato rivolto dai lucani: io non canto vittoria ma responsabilità. La Basilicata – ha aggiunto – ha capito il nostro grande sforzo, nonostante siamo stati quasi sempre soli. I lucani hanno riconosciuto la qualità di questa amministrazione»

«Dalle prime proiezioni, sembra che il centrosinistra più forte in Italia è in Basilicata»: ha detto ai giornalisti il segretario regionale del Pd, Roberto Speranza, nel comitato elettorale del centrosinistra, dove è appena arrivato il candidato presidente, Vito De Filippo. «Questo – ha aggiunto Speranza – è un segnale molto forte che ci compensa degli sforzi fatti in questi anni e che richiede un ulteriore impegno per migliorare la vita dei lucani».

I primi dati provenienti dalle sezioni lucane per il centrosinistra. «decretano un ottimo risultato, anche superiore alle aspettative»: ha detto poi l’on. Salvatore Margiotta (Pd) nel comitato elettorale della coalizione di centrosinistra. Margiotta ha sottolineato «la netta distanza del centrosinistra rispetto a un centrodestra indebolito anche per il risultato non irrilevante di Allam. Dopo cinque anni complicati – ha concluso – avere un risultato simile al 2005 è segno di radicamento e della tenuta della coalizione e del suo presidente»

Risultati provvisori – Vito De Filippo(PD) 62,58%, Nicola Giovanni Pagliuca(PdL) 26,48%, Magdi Allam(Io Sud – Io Amo la Lucania) 8,15%, Florenzo Doino(PCL) 1,50% e Marco Toscano(Lista Civica) 1,26%.

BORedazione

[ad#Juice PopUnder1][ad#Juice Overlay][ad#Heyos Banner]

Leave a Reply

Your email address will not be published.