ROSARNO, AGGRESSIONE AL BAR MAC GREGORY. E’ DECEDUTO IN OSPEDALE IL 62ENNE VINCENZO MALVASO

[ad#Google Adsense Banner City]

ROSARNO, 29 GENN. – È espiata questa mattina intorno alle 5, Vincenzo Malvaso, 62 anni l’uomo di San Ferdinando, nella Piana di Gioia Tauro, vittima di un’aggressione all’interno del bar di cui era proprietario nel piccolo centro dell’area portuale. L’uomo era conosciuto dalle forze dell’ordine per vicende legate al traffico di droga, ed era stato gravemente ferito da un avventore del bar Mac Gregory di via Rosarno, mercoledì pomeriggio.
All’arrivo dei carabinieri, Malvaso presentava una ferita alla testa provocata, secondo gli inquirenti, da un colpo infertogli con una bottiglia, presumibilmente, dopo una lite.
L’uomo dopo l’aggressione, era stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale di Gioia Tauro e successivamente trasferito ai Riuniti di Reggio Calabria. I medici reggini si erano riservati la prognosi in un quadro clinico che appariva grave ma stazionario. Malvaso, però non ce l’ha fatta a superare la notte. Subito dopo il ferimento, i militari dell’Arma hanno avviato le indagini, condotte dalla compagnia di Gioia Tauro, e ritengono che il delitto sia maturato all’interno di un locale pubblico che ospita di solito i tanti stranieri dell’Est Europa che vivono a San Ferdinando e, vista l’ora in cui sarebbe avvenuta, potrebbe avere avuto diversi testimoni.

Ilquotidianoweb.it

[ad#Google Adsense 234 x 60 Right]

Leave a Reply

Your email address will not be published.