ROMA, MUORE BRUCIATO VIVO ALL’INTERNO DI UNA HYUNDAY COUPE. MISTERO AL QUARTIERE PRATI

ROMA, 21 NOV. – E’ morto bruciato vivo, intrappolato nella sua auto in fiamme. Il conducente di una Hiunday coupé, un 32enne, è deceduto nell’abitacolo dopo che all’interno dell’autovettura si era verificato un incendio. Il fatto si è verificato nel quartiere romano Prati alle 4 del mattino, davanti il civico 407 di via Cipro.

Varie le ipotesi sulla dinamica dell’accaduto: le fiamme, potrebbero essere state provocate a causa di un corto circuito, che mandando in tilt le chiusure centralizzate, hanno trasformato l’autovettura in una camera a gas oppure di un gesto volontario. I vigili del fuoco intervenuti dalla sede di Prati hanno spento l’incendio ma nulla hanno potuto per salvare il giovane. Sul posto 112, 113 e 118.

[ad#Google Adsense Banner City]

Leave a Reply

Your email address will not be published.