EMANUELA ORLANDI, UNA SVOLTA FONDAMENTALE MA TUTTO RESTA DA VERIFICARE

ROMA, 19 NOV. – Le ultime novita’ sul caso Orlandi sono vissute dalla famiglia di Emanuela con uno “scetticismo soprattutto di natura sentimentale” ma al tempo stesso come una “svolta importante tutta da verificare”. A riassumere all’ADNKRONOS i sentimenti di Maria Orlandi, la mamma di Emanuela e dei famigliari, l’avvocato Massimo Krogh che da sempre ha rappresentato la famiglia della figlia del funzionario del Vaticano scomparsa a Roma il 22 giugno del 1983. “La famiglia – spiega il legale – non ha mai abbandonato la speranza che Emanuela sia viva ma come sempre ha fiducia nella magistratura e attende che i fatti siano verificati”.

[ad#Google Adsense Banner City]

Leave a Reply

Your email address will not be published.