BRESCIA, MUORE IN UN INCIDENTE STRADALE DIEGO BASELLI. PUBBLICO’ RAPINA SU YOUTUBE

BRESCIA, MUORE IN UN INCIDENTE STRADALE DIEGO BASELLI. PUBBLICO’ RAPINA SU YOUTUBE

BRESCIA, 16 NOV. – È scomparso in un tragico incidente stradale l’imprenditore bresciano che nel settembre scorso ‘caricò’ su Youtube il video di una rapina compiuta in casa sua per aiutare i carabinieri ad incastrare gli autori.

Il giovane, Diego Baselli, 30 anni, di Quinzano d’Oglio (Brescia) ha perso la vita uscendo di strada la notte scorsa mentre era a bordo della sua Lotus Elise cabrio, lungo la provinciale che collega Quinzano a Casalbuttano (Cremona), dove abita la fidanzata.

Commerciante d’auto e titolare con il padre Giovanni della rivendita multimarca Autobaselli a Quinzano, Diego era molto conosciuto nell’hinterland bresciano. Mesi fa il suo nome era salito all’onore delle cronache, quando aveva voluto pubblicare su Youtube il filmato di una rapina a casa sua ripreso dalle telecamere. Nessun collegamento, comunque, tra i due episodi.

Secondo una prima ricostruzione della dinamica, da parte della polizia stradale di Crema, l’imprenditore avrebbe fatto tutto da solo. Uscendo da una curva che immette su un lungo rettilineo ha perso il controllo della sua auto sportiva. All’arrivo dei soccorritori l’uomo respirava ancora, ma è morto pochi minuti dopo essere arrivato al pronto soccorso dell’ospedale Maggiore di Cremona.

Il magistrato ha disposto il sequestro della vettura e gli accertamenti autoptici sul corpo per verificare le cause dello schianto.

Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.