De Silvestri o Calabria, quale sarebbe il terzino migliore per il Bologna? Bologna alla ricerca di un terzino destro, due i calciatori nel mirino: quale sarebbe il più adatto per Sinisa Mihajlovic

Bologna De Silvestri Calabria calciomercato

Continua il campionato di Serie A, tra sfide ravvicinate e soprattutto partite combattute. Si gioca praticamente ogni tre giorni, ecco perché avere una rosa lunga e attrezzata rappresenta un notevole vantaggio sulla concorrenza. Anche il Bologna si sta accorgendo quanto sia importante avere una squadra competitiva, con varie alternative per gli stessi ruoli. Ed è in questo senso che si sta muovendo anche il calciomercato dei felsinei.

Il club ha da poco rinnovato i contratti dei veterani Danilo, Da Costa e soprattutto Palacio. Le ambizioni della società sono elevate: già in questa stagione di proverà a centrare l’impresa con la qualificazione in Europa League. Mihajlovic però sa bene che per competere ad altissimi livelli serve rinforzare la squadra lì dove oggi è debole: sulle corsie laterali.

Calciomercato Bologna, De Silvestri o Calabria per la fascia destra

In particolare per la fascia destra di difesa il Bologna sta seguendo due calciatori: Lorenzo De Silvestri e Davide Calabria. In quella posizione si sta comportando benissimo il giapponese Takehiro Tomiyasu, non altrettanto si può dire della sua alternativa, Ibrahima Mbaye. Il 25enne senegalese ha collezionato 13 presenze e, anche se ha messo a segno 4 assist, non convince fino in fondo. Mihajlovic ha chiesto dunque di rinforzare la squadra e ha avanzato il suo nome: De Silvestri. Il calciatore andrà via a parametro zero dal Torino al termine della stagione ed ecco perché i rossoblu stanno avanzando i primi contatti per il suo acquisto. La controindicazione semmai è dovuta all’età del laterale granata, 32 anni.

Ecco perché la dirigenza si sta guardando intorno per cercare anche altre soluzioni che il mercato potrebbe offrire. Una di queste porta a Davide Calabria, terzino classe ’96 del Milan. I rossoneri pare abbiano deciso di vedere il prodotto del proprio settore giovanile per motivi economici: Calabria infatti porterebbe una plusvalenza totale nelle casse rossonere. Il prezzo fissato dal Milan pare si aggiri intorno ai 10 milioni di euro, cifra che la società felsinea pare sia disposta a mettere sul piatto.

Bologna De Silvestri Calabria calciomercato
Lorenzo De Silvestri e Davide Calabria

Chi farebbe al caso del Bologna?

Si, ma chi tra i due sarebbe il più adatto per il Bologna? Difficile rispondere in maniera netta. De Silvestri è la richiesta di Mihajlovic, Calabria rappresenta un patrimonio tecnico importante sul quale investire. E solitamente, quando è possibile, si cerca di accontentare l’allenatore. De Silvestri porterebbe esperienza e aumenterebbe il livello tecnico della rosa a disposizione del mister. Inoltre, con un contratto lungo e importante, potrebbe accettare di fare da chioccia Tomiyasu, che al momento rappresenta il futuro del club. Senza dimenticare che arriverebbe a parametro zero e quindi senza esborsi economici.

Certo, Calabria ha margini di crescita importanti, ma il dubbio potrebbe essere rappresentato proprio dalla competizione con il giapponese, che potrebbe così vedere bloccata la propria esplosione, creando anche un danno patrimoniale alla società stessa. Dunque la soluzione migliore pare essere quella rappresentata proprio dall’attuale terzino del Torino.

Comunque vada, scegliendo tra questi due nomi, il Bologna pescherà bene sulle fasce. La rosa va rinforzata in vista della prossima stagione. Intanto, nel finale di campionato, i felsinei proveranno a regalarsi il sogno chiamato Europa League.

Tagged:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.