Chi è Valentin Antov, il nuovo acquisto del Bologna che ricorda Skriniar Valentin Antov è l'acquisto chiuso dal Bologna nelle ultime ore di calciomercato: ruolo e caratteristiche

Antov Bologna

Le ultime e frenetiche ore di calciomercato hanno visto il Bologna impegnato su più tavoli per portare nuovi calciatori alla corte di Sinisa Mihajlovic. Prima l’ex Milan e Torino Niang per rafforzare l’attacco, poi la battaglia per Daniele Rugani. Entrami i calciatori, che hanno militato al Rennes in questa prima parte di stagione, sono stati vicinissimi dal vestire la maglia dei felsinei. Eppure tutto è naufragato sul più bello. Eppure il d.s. Bigon un colpo al fotofinish è riuscito a piazzarlo: dal CSKA Sofia è arrivato Valentin Antov.

Chi è Valentin Antov, il nuovo acquisto del Bologna

Antov, difensore bulgaro classe ‘2000, è ritenuto uno dei migliori prospetti d’Europa. Colonna e capitano del CSKA Sofia nonostante la giovanissima età, il centrale ha maturato già un’importante esperienza avendo alle spalle tante partite tra campionato, competizioni europee e Nazionale, con cui ha esordito appena 18enne. Rappresenta il prototipo dei centrale moderno, che per caratteristiche va a completare il reparto difensivo del Bologna. In Italia, con un grande ex difensore come Sinisa Mihajlovic, potrebbe completare il suo percorso e imporsi definitivamente nel grande calcio europeo.

Leader e record con la maglia del CSKA Sofia

Chi lo conosce bene lo definisce un predestinato. Già nel 2013 è entrato a far parte della famiglia del CSKA Sofia e, nel corso degli anni, dopo essere cresciuto nel settore giovanile di questo club, ne ha scritto la storia. Antov, infatti, ha giocato la sua prima partita il 19 agosto 2015 in Coppa di Bulgaria contro il Sofia 2010, diventando il più giovane esordiente di questa storica società ad appena 14 anni, 9 mesi e 10 giorni. Ma non è finita qui. In quella stessa partita, infatti, Antov diventò anche il più giovane capitano di sempre nella storia della CSKA Sofia, indossando la fascia negli ultimi 25 minuti. Un gesto voluto dalla società come dimostrazione di fiducia.

Durante la scorsa estate Antov è stato nominato ufficialmente capitano del CSKA Sofia, a coronamento di un percorso iniziato da bambino. Nel 2020 è stato anche nominato miglior difensore bulgaro, arrivando secondo nella classifica come miglior giocatore dietro l’attaccante Dimitar Iliev della Lokomotiv Plovdiv.

Valentin Antov, ruolo e caratteristiche: il Bologna ha acquistato il nuovo Skriniar?

Nella prima parte della sua carriera, Antov veniva schierato a centrocampo. Poi ha trovato la sua collocazione ideale al centro della difesa. Per questo motivo è molto abile nell’impostazione, con le sue doti tecniche favorisce l’uscita da dietro e la costruzione dal basso.

Nonostante le sue caratteristiche di impostazione è molto bravo nella marcatura ed è dotato di un ottimo senso della posizione. Concentrato, puntuale anche nel gioco aereo e nell’entrata in scivolata. Possente, ma anche dotato di una certa velocità. Le sue caratteristiche ricordano Milan Skriniar, difensore dell’Inter.

Con il CSKA Sofia ha giocato 76 partite: 55 in campionato, 17 in Europa League e 4 in Coppa di Bulgaria. In questa stagione ha collezionato 16 gare e 2 gol in campionato e 10 in Europa League tra qualificazioni e fase a gironi. Ora arriva alla corte di Mihajlovic che avrà il compito di fargli fare il salto che serve per renderlo un grandissimo difensore di caratura europea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.