Super albergo a 4 stelle, avete visto dove sconterà i domiciliari Ronaldinho?

Più di un mese passato in carcere in Paraguay, ma alla fine Ronaldinho è riuscito tornare alla normalità. O quasi. Sì, perché l’ex campione di Psg, Barcellona e Milan è stato rilasciato dopo 32 giorni di reclusione (era stato imprigionato lo scorso 6 marzo, ndr) e ora si trova agli arresti domiciliari.

Ronaldinho agli arresti domiciliari in un hotel di lusso a quattro stelle

Il brasiliano era stato arrestato, insieme al fratello Roberto de Assis, con l’accusa di essere entrato nel Paese con un passaporto falso. I due sono usciti pagando una cauzione di 1,6 milioni di dollari (circa 1,5 milioni di euro, ndr) e al momento – come detto – sono ai domiciliari. A dire il vero non se la passano nemmeno così male. Già, perché Dinho e il fratello trascorreranno il periodo di detenzione domiciliare in un lussuoso albergo di Asuncion: il Palmaroga Hotel, una struttura a quattro stelle.

Ronaldinho, dunque, non se la passa affatto male. Già, basta guardare le immagini della struttura nella quale è “recluso” per capire che l’ex giocatore non può certo lamentarsi né per l’alloggio né per il vitto. La sua “cella” – riferisce il tabloid inglese The Sun – sarebbe una suite dotata di tutti i comfort con tanto di servizio di colazione in camera. Come inganna il tempo? La sua stanza è arredata con una smart TV da 55 pollici, una vasca idro-massaggio e un ampio angolo cottura. Il fratello, Roberto de Assis Moreira, invece, alloggia sullo stesso piano ma in una suite executive.

Quali sono le accuse contro Ronaldinho?

L’ex asso brasiliano era finito in carcere per essere stato fermato con un passaporto finto in cui dichiarava di essere naturalizzato paraguaiano. I controlli immediati avevano smentito tutto e fatto scattare l’arresto. Ulteriori indagini hanno portato alla luce presunte attività illegali che potrebbero riguardare Ronaldinho e suo fratello. I due – che rischiano una condanna fino a 5 anni di carcere – dovranno restare in Paraguay fino al termine del processo.

Le foto del Palmaroga Hotel di Asuncion dove alloggia Ronaldinho

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.