Lega Pro: Lecce ha trovato un “Tesoro”, Carpi rivelazione del campionato

Lega Pro: Lecce ha trovato un “Tesoro”, Carpi rivelazione del campionato

LECCE, 30 OTTOBRE – Il Lecce continua la sua cavalcata solitaria nel girone A della Lega Pro.

Completate le pratiche del passaggio di proprietà alla famiglia Tesoro, nella città salentina si torna a respirare aria di calcio.  L’addio dei Semeraro ha portato più certezze e serenità all’interno dello spogliatoio, dopo le note vicende estive che hanno portato alla doppia retrocessione. 

La corazzata salentina guidata da Inacio Pià e dal senatore Chevanton sta dominando a mani basse un campionato ostico, soprattutto per una compagine abituata al palcoscenico più blasonato della Serie A. 

A Lecce è tornato l’entusiasmo: i  tifosi hanno espresso soddisfazione per il positivo esito della vicenda nell’incontro con l’amministratore delegato Antonio Tesoro. “Adesso inizia il difficile. Dobbiamo dimostrare a tutti di continuare con questa voglia di fare bene, siamo contenti” ha dichiarato il massimo dirigente giallorosso a margine dell’incontro.

Le scommesse sulla Lega Pro sono un terno al lotto, ma questo Lecce sarà sicuramente la squadra da battere in questa stagione.

L’outsider per la corsa al primo posto è il sorprendente Carpi di Daniele Tacchini. La squadra emiliana, reduce dalla vittoria sul campo del San Marino per 3 a 0 grazie alle reti siglate da Potenza, Ferretti e Kabine, si gode il secondo posto solitario in classifica.

Il lavoro compiuto nel ritiro estivo dal tecnico emiliano ha dato i suoi frutti in questo primo scorcio di campionato. Contropiede e difesa impenetrabile sono le principali armi a disposizione della squadra biancorossa, come testimonia l’ottimo ruolino di marcia in trasferta. Siamo sicuri che il Carpi continuerà a stupire anche nelle prossime giornate.

La squadra di Tacchini effettuerà il turno di riposo in campionato, tornerà in campo il 12 novembre nel posticipo serale (inizio ore 20:45) della undicesima giornata in casa col Treviso. Due settimane di stop utili a ricaricare le pile in vista del tour de force prima della pausa natalizia.

Nei prossimi numeri lo speciale sul Girone B della Lega Pro

Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published.