Lucio Dalla, commozione al Dall’Ara per l’omaggio del Bologna FC

Lucio Dalla, commozione al Dall’Ara per l’omaggio del Bologna FC

BOLOGNA, 5 MARZO – Anche il mondo dello sport ha ricordato Lucio Dalla. Ieri sera, prima del fischio di inizio della sfida Bologna-Novara peraltro posticipata alle 21 proprio per i funerali dell’artista, tutto il Dall’Ara ha intonato a gran voce le sue canzoni.

Sulle note di Piazza Grande il capitano del Bologna, Di Vaio, ha deposto un mazzo di rose gialle in tribuna, il posto che solitamente Lucio preferiva occupare durante le partite della sua squadra del cuore. Ad attenderlo in tribuna Gianni Morandi e Albano Guaraldi, presidente della società bolognese.

Le note di “Le tue ali di Bologna”, canzone scritta a quattro mani dallo stesso Dalla con Mingardi, Carboni e Morandi hanno accompagnato invece l’ingresso delle due squadre sul campo da calcio.

Tantissimi gli striscioni sulle curve dello stadio dedicati al cantante: “Ciao Lucio, figlio di Bologna”, “Faccio due salti nel vento e se mi sento domani torno qua” fino alla frase “Ora che sei un angelo puoi parlar con Dio”.

Commovente, in chiusura, il ricordo dell’amico Andrea Mingardi: “Lo sto cercando con il suo pellicciotto, per chiedergli cosa facciamo stasera”.

La morte di Lucio Dalla ha davvero colpito tutti e siamo certi che nessuno potrà mai dimenticare questo piccolo, ma così grande uomo.

Emanuele Ambrosio

Foto “IlRestodelCarlino”

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.