Napoli-Inter: Hamsik squalificato, ballottaggio Pandev-Dzemaili. Le probabili formazioni

Napoli-Inter: Hamsik squalificato, ballottaggio Pandev-Dzemaili. Le probabili formazioni

NAPOLI, 24 FEBBRAIO – Non ci sono più parole per definire le imprese dei partenopei in Champions League. Oramai ci hanno prosciugato da tutti i superlativi assoluti possibili e immaginabili: bravissimi, eccelsi … Strepitosi, galattici … Non ce ne sono più molti nel dizionario della lingua italiana. Allora condividiamo le parole dell’ex presidente Corrado Ferlaino, il quale, dopo la vittoria nella massima competizione europea per club, nell’ambito degli ottavi di finale, ha speso dei bei complimenti peril Napoli: “Vedo tutta la città felice, il calcio per i napoletani è un amore contagioso e tutti sono rimasti coinvolti dalla partita con il Chelsea…”. Ha parlato poi, con infinito entusiasmo, del gol di Cavani, “arrivato alla fine del primo tempo in maniera inaspettata”, il gol del vantaggio per i padroni di casa, dopo che gli ospiti si erano portati in vantaggio al 27’ del primo tempo con un gol di Mata, pareggiato poi dallo “squgnizzo” Lavezzi. L’ex presidente si dice fiducioso, poi, del passaggio del turno. Parla da tifoso Ferlaino, e questo traspare molto bene dalle sue parole.

Dopo la bella prestazione condita con un’importante quanto bellissima vittoria casalinga, da proteggere a tutti i costi tra due settimane in Inghilterra, ora la banda di Mazzarri è attesa da un altro importante confronto, questa volta in campionato, dove dovrà fronteggiare l’Inter di Ranieri, in crisi di risultati, compresa la sconfitta a Marsiglia la squadra viaggia con un fardello di 1 pareggio, maturato in casa contro il Palermo attraverso un rocambolesco 4 a 4, e 5 sconfitte.

Si tratta di una gara piuttosto importante per tutte e due le formazioni, le quali arrivano a questa cruciale con umori opposti. A Napoli si aspettano tutti che l’onda lunga della coppa arrivi anche in campionato, dove gli azzurri hanno ripreso a marciare convinti dopo una serie di risultati che li avevano inchiodati a metà classifica. Questa per il Napoli rappresenta una prova di maturità, anche se, a dire il vero, sconfiggere la squadra di Milano, in questo momento, non rappresenta proprio un’impresa, salvo i debiti scongiuri dei tifosi avversari. Per quanto riguarda gli uomini che scenderanno in campo in questa sfida, sembra recuperato Vargas, il quale siederà in panchina. Hamsik è squalificato, e al suo posto potrebbe esserci spazio per uno tra Pandev e Dzemaili. A sinistra largo a Dossena con Maggio confermato sulla fascia destra. Anche in difesa le alternative ai titolari non mancano: Britos e Grava, il quale potrebbe avere una chance contro i nerazzurri.

Cristiano Biasotto

Leave a Reply

Your email address will not be published.