Tim Cup, Milan-Juventus sfida infinita. Ultime notizie e probabili formazioni

Tim Cup, Milan-Juventus sfida infinita. Ultime notizie e probabili formazioni

MILANO, 08 FEBBRAIO – Questa sera alle ore 20.45 nella gelida cornice di San Siro in Milano, si riproporrà un nuovo episodio del grande duello calcistico tra Milan e Juventus. Infatti dopo il testa a testa in campionato, con i bianconeri di Conte a guidare la classifica di pochi punti sui diavoli rossoneri, le due formazioni si contenderanno nell’arco dei 180 minuti l’accesso alla finale di Coppa Italia prevista nel prossimo Maggio allo stadio Olimpico di Roma.

I rossoneri reduci dal pareggio interno con il Napoli e dalle grandi polemiche inerenti l’espulsione di Zlatan Ibrahimovic, che probabilmente gli costerà la sfida scudetto con la Juventus in programma il 26 Febbraio prossimo, attraverso le parole del proprio allenatore cercheranno la vittoria per ritrovare quello slancio necessario dopo gli ultimi risultati opachi. Allegri ha voluto rimarcare nella conferenza stampa di ieri che la vittoria odierna potrebbe incidere psicologicamente anche sulla corsa scudetto. Sono previste leggere modifiche in difesa e centrocampo causa infortuni e squalifiche, dove Mexes prenderà il posto di Nesta non convocato e Emanuelson a centrocampo per tentare di limitare Pirlo e le sue idee. Al centro dell’attacco ci sarà Ibrahimovic alla ricerca del riscatto personale dopo il brutto gesto ad Aronica, che sarà affiancato da uno tra Maxi Lopez, Robinho, Inzaghi ed il giovane El Shaarawy.

In casa Juve sembra smaltita la delusione per il pareggio casalingo con il Siena che ha fatto arrabbiare un po’ tutto l’ambiente per il mancato allungo e per la prestazione sotto ritmo e poco incisiva. Inoltre si cercherà di oltrepassare il polverone alzato dopo le polemiche del D.g Marotta, seguite al mancato calcio di rigore per mano in area. Il turnover sarà più ampio e le scelte di Antonio Conte coinvolgeranno i nuovi arrivi Caceres e Padoin dal primo minuto e la presenza assicurata di Storari in porta e di Del Piero in attacco. Lo schema provato nella rifinitura è il 3-5-2 con Chiellini Bonucci e Caceres in difesa, centrocampo con Pirlo, Giaccherini ed uno tra Marrone e Marchisio. Attacco con Borriello favorito per coadiuvare capitan Del Piero.

Mattia Turci

Leave a Reply

Your email address will not be published.