Roma-Inter 4-0: Ranieri sprofonda all’Olimpico. Le pagelle

Roma-Inter 4-0: Ranieri sprofonda all’Olimpico. Le pagelle

MILANO, 05 FEBBRAIO (Serie A) – Un’Inter irriconoscibile sprofonda allo Stadio Olimpico, sconfitta per 4-0. La squadra di Ranieri è stata incapace nell’arco dei novanta minuti di creare palle gol, problema che è dovuto all’assenza di qualità in mezzo al campo. Forse la coppia Sneijder-Alverez in questa partita avrebbe limitato i danni, ma chi può saperlo.

Rendiamo merito alla Roma di Luis Enrique, che oggi ha fatto una partita esemplare, con un Totti che sta attraversando una seconda giovinezza e Borini che sta dimostrando il suo reale valore. Dopo la gara è arrivata anche l’ufficialità del rinnovo di Daniele De Rossi, che sarà uno dei pilastri della Roma del futuro.

Oggi Ranieri ha messo in campo una squadra secondo la sua filosofia di gioco, ma non ha prodotto gli stessi risultati del derby. Esiste un modulo che può unire sia la compattezza che la genialità: il 4-2-3-1, modulo che ha fatto le fortune dell’Inter di Mourinho. Si potrebbe ipotizzare la seguente formazione: Julio Cesar in porta, Maicon, Lucio, Samuel e Nagatomo in difesa, Cambiasso e J.Zanetti in mediana, Alvarez a sinistra, Sneijder in mezzo, a destra si potrebbe contare su Fredy Guarin che grazie alle sue grandi capacità tecniche e propulsive si potrebbe adattare bene a quel ruolo. Ma queste sono solo parole, i fatti dicono che i nerazzurri dopo la sconfitta di Napoli, non sono più gli stessi. La grinta, la fame non è più quella. Fortunatamente i risultati sono stati favorevoli ai meneghini, che hanno ancora speranze per raggiungere il terzo posto valevole per l’accesso in Champions.

La Roma con questa vittoria guadagna punti in classifica e tanti tanti punti per il morale.

Pagelle Roma-Inter 4-0
Roma (4-3-3): Stekelenburg 6; Taddei 6, Heinze 6, Juan 7, Josè Angel 5,5; Gago 6,5 (25′ st Simplicio 5,5), De Rossi 7, Pjanic 7; Totti 7, Lamela 6,5 (28′ st Bojan 6,5), Borini 7,5(35′ st Piscitella sv). A disp.: Lobont, Kjaer, Rosi, Greco. All.: L. Enrique 8,5
Inter (4-4-2): Julio Cesar 5; Maicon 5 (22′ st Faraoni 5), Lucio 4,5, Samuel 4,5 (1′ st Cordoba 5), Nagatomo 5,5; Zanetti 5, Palombo 5, Cambiasso 4,5, Obi 5; Pazzini 4 (1′ st Poli 5), Milito 5,5. A disp.: Castellazzi, Ranocchia, Chivu, Castaignos. All.: Ranieri 4,5

Attilio Malena

Leave a Reply

Your email address will not be published.