Ennesima sconfitta del Real Madrid contro il Barcellona: Pepe calpesta Messi

Ennesima sconfitta del Real Madrid contro il Barcellona: Pepe calpesta Messi

MADRID, 19 GENNAIO – Si è svolto ieri “El Clàsico” tra Real Madrid  e Barcellona, partita conclusa positivamente da parte della squadra catalana, con un 2  a 1 in rimonta.

Agli occhi di milioni di telespettatori non è passato inosservato il comportamento antisportivo Pepe, schierato da Mourinho in mezzo al campo. Il pupillo del mago di Setubal, descritto da alcuni tifosi del Real come “indegno di vestire questa maglia” , oltre a essere l’autore di molteplici falli sconsiderati e simulazioni plateali, al 21′ ha calpestato volontariamente con i tacchetti  il piede di Messi, mentre era momentaneamente per terra, procurando per  ben tre volte un dolore lacerante al pallone d’oro .

L’arbitro non si è accorto di tutto ciò e la partita è andata avanti tranquillamente con Pepe inspiegabilmente.

Non è la prima volta che il giocatore del Real si rende protagonista di comportamenti insulsi. Infatti, nel finale di campionato 2008-09 in Liga, riempì di calci e pugni un paio di giocatori del Getafe, beccandosi una squalifica di dieci giornate. La lezione non gli è bastata.

Il portoghese, dopo essersi fatto espellere nell’andata dell’ultima semifinale di Champions, sempre contro il Barça, stavolta è stato graziato dall’arbitro Muniz, dimostratosi incompetente per una gara di rilevanza mediatica mondiale

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=kFvatJtBwdk[/youtube]

Giancarla Manzari

Leave a Reply

Your email address will not be published.