Calciomercato Inter: Radu, Schelotto e Hazard, il piano A di Marco Branca

Lille Eden Hazard

MILANO, 10 NOVEMBRE – L’Inter si tuffa sul mercato. La situazione ad Appiano Gentile sembra difficile: difesa colabrodo, centrocaampo datato e attaccanti sterili.

Alla ricerca di rinforzi di valori per il mercato di riparazione, la società nerazzurra, secondo rumors provenienti dalla Romania, avrebbe messo gli occhi su Stefan Radu, eclettico difensore della Lazio, Stefan Radu. Difficile però che il club di Claudio Lotito, in piena corsa per lo scudetto, se ne possa privare prima della fina della stagione.

Per il centrocampo il nome nuovo è quello di Matias Ezequiel Scheletto, ala destra in vecchio stile dell’Atalanta. “Sono contento, mi sto trovando bene. Sto giocando in un ruolo bellissimo e per me è importante potermi esprimere al meglio. Mi fa piacere sapere che l’Atalanta tenga a me. L’Inter? Grande squadra, ma non voglio dire niente per rispetto ai tifosi dell’Atalanta“, le dichiarazioni dell’italo argentino lasciano presagire un possibile passaggio del giocatore al Biscione, inoltre Schelotto rientrerebbe nel piano di ringiovanimento della rosa progettato dal presidente Massimo Moratti.

[ad#Google Adsense][ad#HTML-2]

Eden Hazard, 20enne fantasista del Lille, continua a piacere, e non poco, all’Inter. La stella emergente del calcio europeo apre ad una trattativa si dice onorato dell’interesse di una grande squadra come l’Inter: “E’ una squadra fantastica con giocatori leggendari come Zanetti e Stankovic. L’Inter non ha vinto casualmente la Champions due stagioni fa. Se giochi per un club come l’Inter, vuol dire che hai le qualità necessarie per essere considerato un top player. Non avevo mai giocato a San Siro, è uno stadio leggendario nel quale giocano due grandi squadre. Io all’Inter? Quando una scoietà che ha vinto tutto ti vuole, è un enorme onore e questo mi rende orgoglioso“.

M.R. – BNSport

Leave a Reply

Your email address will not be published.