La pazza estate di Leonardo

La pazza estate di Leonardo

RIO DE JANEIRO, 22 GIUGNO – E’ davvero un’estate del tutto particolare quella di Leonardo, nuovo direttore generale del Paris Saint Germain. Dopo avere rassegnato le dimissioni dalla panchina nerazzurra, lasciando il club di Moratti alla disperata ricerca di un allenatore all’altezza della situazione, il carioca è stato protagonista di una disavventura con la polizia brasiliana, degna del migliore Adriano d’annata.

[ad#Google Adsense 300 X 250][ad#Aruba PopUnder][ad#Juice Overlay]

Leonardo è stato fermato all’alba mentre circolava in auto nella località di Niteroi, nella regione metropolitana di Rio de Janeiro, per un controllo di polizia. Costretto all’alcol test si è però rifiutato di sottoporsi alle analisi di rito, e per tale comportamento gli agenti lo hanno multato con un’ammenda pecuniaria di circa 400 euro con il ritiro della patente.

Il rientro presso la sua residenza è avvenuto con l’amico che si trovava in sua compagnia, che lo ha sostituito alla guida.

La vacanza brasiliana del neo manager è però agli sgoccioli dato che è atteso in Francia per siglare il nuovo contratto da direttore generale e per programmare la nuova stagione.

Mattia Turci – Bnsport

Leave a Reply

Your email address will not be published.