Calciomercato Barcellona: benvenuto Sanchez, addio Villa

Calciomercato Barcellona: benvenuto Sanchez, addio Villa

BARCELLONA, 20 GIUGNO – Manca solo l’ufficialità: Alexis Sanchez è un giocatore del Barcellona. Il fuoriclasse dell’Udinese nelle prossime ore potrebbe lasciare il ritiro del Cile, impegnato nella Copa America 2011, per un viaggio-lampo a Barcellona.
Il ‘Nino Maravilla’ avrebbe ottenuto il passa dal ct Claudio Borghi per partire alla volta della Catalogna per sottoporsi alle visite mediche e firmare il contratto con il club campione d’Europa. All’Udinese andrebbero 40 milioni di euro più l’esterno di attacco Jeffren.

[ad#Google Adsense 300 X 250][ad#Juice Overlay][ad#Aruba PopUnder]

Il Barcellona, oltre a Sanchez, vuole anche Cesc Fabregas e Thiago Silva, ma perchè arrivino in Cataluna sarà necessario sacrificare un pezzo da novanta. Secondo l’inglese Sunday Mirror, potrebbe partire David Villa, autore di una stagione piuttosto deludente. I blaugrana, avendo un tesoretto da 45 milioni, avrebbero offerto l’attaccante spagnolo a Manchester City e Chelsea. Prezzo di partenza dell’asta: 45 milioni.

L’acquisto di Sanchez esclude l’arrivo di Pepito Rossi. Andrea Pastorello, agente del funanbolo del Villarreal, ha spiegato: “Credo che sia molto difficile che Rossi firmi per il Barça. Se è vero che hanno 45 milioni per il mercato e 30 li spendono per Sanchez, allora non ci sono soldi per pagare il trasferimento di Rossi”. Adesso Giuseppe Rossi sarebbe in cerca di una wild card per grandi club della serie A: su di lui da tempo sono interessate sia la Juventus che l’Inter.

Redazione Bnsport

One Response to "Calciomercato Barcellona: benvenuto Sanchez, addio Villa"

  1. priamo  2011/07/11 at 13:35

    per me e una grandissimo sbaglio del barcellona di vendere un giocatore come David Villa

Leave a Reply

Your email address will not be published.