NBA: San Antonio non vince più. Anthony trascina New York

NBA: San Antonio non vince più. Anthony trascina New York

[ad#Google Adsense 300 X 250][ad#Juice PopUnder1][ad#Juice Overlay]

CHICAGO, 29 MARZO – Quarta sconfitta di fila per gli Spurs, ancora primi della lega, che rovina il cammino verso i playoffs. La debacle casalinga ,contro Portland, è figlia delle assenze di Duncan ,Ginobili e T.Parker, 3  pedine fondamentali ( oltre Mc Dyess), che rendono San Antonio una squadra modesta e con poca esperienza. Buona la gara di Hill( 27 punti), in vista delle prossime sfide.

Tra le big cade anche Chicago,in casa  contro Philadelphia , bene solo Rose (31 pt) per i Bulls che spagano un primo quarto deludente, con un meno 14 sui Sixers.

Sconfitta anche per i Celtics, orfana dei due O’Neal e con un Garnett sottotono, superati dai Pacers (Hibbert migliore in campo). Adesso Miami con una vittoria potrebbe nella notte superare Boston.

La gara più attesa era New York-Orlando: Knicks reduci da un mese disastroso (6 sconfitte difila)in cerca di riscatto, Anthony regala la vittoria ai newyorchesi (39 punti e 10 rimbalzi)  sui Magic che interrompe la striscia di 5 vittorie. Non bastano Howars(29 pt) e Richardson(24) in una serata senza la solita assistenza di Nelson per gli assist, e Redick dai tiri dalla distanza.

Risultati della notte:

  • Philadelphia-Chicago: 95-87;
  • Portland-San Antonio : 100-92;
  • Boston-Indiana : 100-107;
  • Orlando-New York:  106-113;

Redazione

[ad#Cpx Banner]

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.