Lazio-Catania 1-1 Finale

[ad#Juice 120 x 600][ad#Juice PopUnder2][ad#Juice Overlay][ad#Cpx Popunder]

PREVIEW. – La Lazio cerca di mantenere il secondo posto in classifica e perché no, spera di raggungere il Milan al comando. Reja preferisce Brocchi a Ledesma, preferendo quantità a qualità. Il Catania reduce da una striscia positiva cerca punti per rendere la classifica ancora più interessante, dovrà fare però a meno del suo gioiello Maxi Lopez squalificato.

    HIGHLIGHTS

    Al 3′ prima conlusione per Mauri, ma palla respinta.Un minuto dopo Mauri per Zarate, che non può arrivarci.
    Al 15′ prima palla gol per la Lazio: Hernanes stoppa di petto in area ma il suo sinistro termina fuori.
    Al 18′ bel lavoro di Floccari al limite dell’area, decisivo Andujar sul sinistro dell’ex Genoa.
    Al 20′ Biava segna di testa, ma in evidente fuorigioco sulla punizione di Zarate.
    Molto attento il Catania nell’applicazione del fuorigioco.
    Al 27′ ammonito Silvestre per gioco scorretto.
    Al 28′ bella esecuzione di Zarate, ma palla deviata in corner.
    Il Catania non riesce ad impensierire la vice-capolista.
    Al 44′ Lazio Catania 0-1: sul corner da sinistra di Llama, Silvestre stacca di testa su Biava e batte Muslera.
    Reazione immediata della Lazio
    Al 47′ Lazio-Catania 1-1: altra splendida iniziativa di Hernanes, chiusa da un destro dal limite che sorprende Andujar.
    Finisce il primo tempo. Dominio Lazio fino al botta e risposta finale. Hernanes spesso incontenibile, Catania sulla difensiva.

    Inizia il secondo tempo, per il momento senza cambi
    Al 51′ clamorosa azione di Zarate, che salta tre uomini e impegna Andujar col destro.
    Doppia sostituzione Catania: entrano Martinho e Izco fuori Mascara e Llama
    Al 58′ punizione di Ledesma, Floccari sul secondo palo cerca la sponda senza successo.
    Catania chiuso nella propria area, Lazio alla ricerca del meritato vantagio.
    Al 67′ sinistro velleitario di Gomez.
    Doppia sostituzione in casa Lazio: entrano Foggia e Matuzalem, fuori Mauri e Ledesma.
    Al 69′ Floccari arriva in ritardo sul cross di Foggia
    Ultima sostituzione Giampaolo: entra Antenucci esce Morimoto. Chance da titolare sprecata dal nipponico.
    Al 76′ altro numero di Zarate, che rientra sul destro e sfiora il secondo palo. Sarebbe stato un gol alla Del Piero pre-infortunio.
    All’81esimo Matuzalem cerca la porta da lontano, palla alta.
    Sostituzione Lazio: entra Rocchi esce Floccari
    All’88 sinistro di Foggia respinto dal compagno Brocchi. Sfortunata la Lazio.
    Al 50′ incredibile contropiede sciupato dal Catania all’ultimo secondo dopo un sospetto contatto in area su Hernaes.
    Lazio-Catania 1-1 finale: occasioni per Zarate ed Hernanes, ma il Catania, tutto dietro, resiste.
    Lazio sempre a -3 dal Milan

    FORMAZIONI

    • Lazio (4-2-3-1): Muslera; Lichtsteiner, Diakitè, Dias, Radu; Brocchi, Matuzalem, Hernandes, Floccari, Mauri, Zarate. A disposizione di Reja: Berni, Stendardo, Garrido, Ledesma, Foggia, Bresciano, Rocchi.
    • Catania (4-4-2): Andujar; Potenza, Silvestre, Terlizzi, Alvarez; Gomez, Izco, Biagianti, Lliama; Morimoto, Mascara. A disposizione di Giampaolo: Campagnolo, Marchese, Martinho, Delvecchio, Ricchiuti, Antenucci.

    BNSport

    Leave a Reply

    Your email address will not be published.