Mourinho indagato dall’Uefa: ammonizioni pilotate

Mourinho indagato dall’Uefa: ammonizioni pilotate

[ad#Juice 120 x 600][ad#Juice PopUnder2][ad#Juice Overlay][ad#Cpx Popunder]

MADRID, 25 NOV. – Si sa che Mou è uno stratega, e si sa che spesso per ottenere quello che vuole può arrivare a fare carte false. Stavolta però l’ Uefa non ci sta e indaga.

L’accusa riguarda i doppi cartellini arrivati ai danni di Xabi Alonso e Sergio Ramos nella partita di ieri contro l’ Ajax, cartellini che secondo l ‘Uefa sarebbero stati pilotati dal tecnico portoghese.

I due giocatori del Real avevano già ricevuto due gialli nelle precedenti partite del girone di Champions e diventavano dunque a rischio squalifica per gli ottavi. Perché non farsi espellere ora, in modo tale da saltare la prossima inutile sfida con l’ Auxerre e poter cominciare gli ottavi di finale puliti e lindi?

Secondo l’accusa Mourinho avrebbe incaricato Casillas di avvertite i due compagni di farsi cacciare, e prima Xabi Alonso, e poi Ramos, avrebbero recitato una perdita di tempo per prendersi il secondo giallo e l’espulsione.

Queste accuse non vogliono essere un processo, che sicuramente non porterà da nessuna parte, ma un avviso, le farse e l’ antisportività non sono gradite.

Ciò però sembra non interessare ai tifosi del Real, secondo un’indagine infatti l’86% dei tifosi madrileni è d’accordo col ct portoghese, il fine giustifica i mezzi e se Mou vuole la squadra al completo per gli ottavi di finale la città è con lui.

Marco Valerio Loi

Leave a Reply

Your email address will not be published.