ROMA – FIORENTINA 3-2: Simplicio al 45′, Borriello 51′, Gilardino 64′, Perrotta 77′, D’Agostino 89′ FINALE

ROMA – FIORENTINA 3-2: Simplicio al 45′, Borriello 51′, Gilardino 64′, Perrotta 77′, D’Agostino 89′ FINALE

ROMA, 10 NOV. – Finale Roma-Fiorentina 3-2. I giallorossi dominano il secondo tempo, i viola ritrovano coraggio sono nel finale. Non basta

IL FILM DELLA PARTITA

Ranieri schiera tre punte con Borriello e Totti in attacco e Vucinic a centrocampo. A centrocampo confermato Simplicio, non convocato Pizarro. Nella Fiorentina torna lo schema con Gilardino, Marchionni e Vargas esterni e Mutu trequartista. Mjhajlovic, dovrebbe schierare Santana vicino a Donadel: ma potrebbe sorprendere lanciando D’Agostino dal primo minuto.

8′ – Cross di Donadel, Mexes anticipa Mutu di testa e mette in calcio d’angolo, primo corner per i viola. Sugli sviluppi dell’azione, Menez parte in contropiede e viene fermato da Donadel con un fallo tattico: Bergonzi estrae il primo cartellino giallo dell’incontro
27′ – Occasione per la Fiorentina. Tiro da lontanissimo di Santana che, complice il terreno di gioco viscido, complica la vita a Julio Sergio: a porta vuota con il pallone a campanile Burdisso spazza via prima che ci arrivi Gilardino
38′ – La Fiorentina va vicina al gol. Ottimo tacco volante in area di Santana, Mutu spizza solo di testa, graziando Julio Sergio. Sull’azione successiva il portiere brasiliano smanaccia bene il pallone sugli sviluppi di un calcio d’angolo pericoloso
Roma in vantaggio al 45′: il tiro di Riise attraversa lo specchio della porta, ci arriva Simplicio che realizza il primo gol giallorosso
51′- Roma in gol: Borriello
Raddoppio della Rima! Grande azione di Menez che salta Pasqual e serve Borriello: l’attacante è solo e realizza il 2-0
La Fiorentina accorcia! Cross teso di Liajic, Gilardino di destro al volo si gira e spedisce la palla nell’angolino
Al 77′ la Roma chiude i conti grazie a simone Perrotta. Lancio lungo di Menez, Boruc esce con i piedi ma liscia il pallone e Perrotta di sinistro l’appoggia comodamente in porta.
All’89esimo la Fiorentina accorcia ancora! Splendida punizione di d’Agostino di sinistro a girare su cui non può nulla Julio Sergio.

Leave a Reply

Your email address will not be published.