Valencia, primo incontro d’amore fra Rossi e la Ducati

Valencia, primo incontro d’amore fra Rossi e la Ducati

[ad#Juice 250 x 250][ad#Juice PopUnder2][ad#Juice Overlay]

BOLOGNA, 9 NOV. – Valencia,circuito Ricardo Tomo,ore 12:16 di stamane, Valentino Rossi arriva al box Ducati, in testa un casco giallo con un punto interrogativo al centro, quasi a voler dire: vediamo un po’ come andrà questa nuova avventura.

Sei minuti dopo scende in pista, tuta Dainese e Ducati nera Desmo16.

Primo giro 1’56”783,giro successivo 1’41, quindi 1’38, e al settimo giro scende a 1’37”329 poi torna ai box.

Dani Pedrosa gli da 1’4 secondi di distacco, il dottore alla fine delle prove libere mattutine ottiene l’ottavo tempo della pista.

Quel punto interrogativo sul casco vuol dire più di mille parole, c’è tempo per migliorarsi, c’è tempo per capire, Rossi c’è ed è sulla Rossa, oggi era in tuta nera su moto nera, ma da oggi Rossi è Rosso.

Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published.