JUVENTUS, I COLPI CALCIOMERCATO JUVENTUS, ADDIO A KRASIC E DZEKO, BENVENUTI TAIWO E BONUCCI

JUVENTUS, I COLPI CALCIOMERCATO JUVENTUS, ADDIO A KRASIC E DZEKO, BENVENUTI TAIWO  E BONUCCI

[ad#Juice Banner][ad#Juice Overlay][ad#Cpx Popunder]

TORINO, 18 GIU. Il mercato della Juventus ruota tutto attorno ad un top player. Milos Krasic è diventata ormai una trattativa più complicata del previsto per il continuo gioco a rialzo del CSKA. Beppe Marotta ha deciso allora di salvaguardarsi raggiungendo l’accordo con il Catania per il passaggio di Jorge Martinez – soffiato in extremis alla Lazio alla corte di Delneri per la prossima stagione.“Dobbiamo salutare Jorge Martinez, perché da ora in poi è della Juventus” ha dichiarato ufficialmente il Ds del Catania Lo Monaco. Affare è andato in porto per 12 milioni di euro. Ma attenzione alle ultime notizie che vengono da Mosca. Nel caso i russi accettassero l’ultima definitiva offerta di Marotta (quasi 15 milioni), si potrebbe assistere ad un nuovo dietrofront per buttarsi su un giocatore di caratura internazionale come il serbo: Taye Taiwo (25), terzino sinistro dell’Olimpique Marsiglia e della Nigeria.

In dirittura d’arrivo il passaggio in bianconero del difensore Giuseppe Bonucci. Il giocatore in comproprietà tra Genoa e Bari dovrebbe passare al club bianconero grazie ad un vortice di scambi lungo l’asse Genova – Torino. Al Genoa verrebbe girato l’intero cartellino di Mimmo Criscito a titolo definitivo (follia per una squadra che non ha terzini di livello, ndr) oltre alla comproprietà per un altro anno del fantasista Raffaele Palladino. Il Bari invece metterebbe le mani sull’intero cartellino del centrocampista Almiron oltre a 2,5 milioni di euro cash. Un affare, valutando le valutazioni di mercato, da quasi 30 milioni di euro in giocatori.

DZEKO AL CITY, UFFICIALE STORARI – Il 33enne del Milan Marco Storari sarà il secondo portiere che tutelerà il club di Torino per la prossima stagione. Esperienza e classe per far fronte agli innumerevoli punti interrogativi sul futuro Gigi Buffon. L’ernia al disco del campione del mondo preoccupa non poco la dirigenza di Corso Galileo Ferraris. Per questo il dg Marotta ha sborsato la bellezza di 5 milioni di euro (4,5 per la precisione) per portarsi a casa un portiere affidabile ha appena concluso una grande stagione.

Sfuma invece l’affare Edin Dzeko. Lo ha rivelato l’esperto a TMW di mercato Alfredo Pedullà. Come era prevedibile, sembra che il forte attaccante bosniaco abbia accettato la corte degli emiri del Manchester City del Mancio. 4,2 milioni di euro al giocatore ed almeno 35 al Wolfsburg. Cifre non per le tasche della vecchia signora.

Secondo quanto riportato dall’autorevole sito francese, footmercato.net, la Juventus, il Real Madrid, e l’Inter sono in ballottaggio per accaparrarsi Taye Taiwo (25), terzino sinistro dell’Olimpique Marsiglia e della Nigeria. Il giocatore, valutato sui 7 milioni di euro, avrebbe già fatto le valigie, tanto che prima della partenza per il Mondiale sarebbe stato svuotato parte del suo armadietto.

M.R.

[ad#Cpx 300 x 250] [ad#Cpx 300 x 250]

Leave a Reply

Your email address will not be published.