JUVENTUS, I COLPI DI CALCIOMERCATO. PAZZINI E DZEKO PUNTE DI DIAMANTE DELL’ERA AGNELLI

[ad#Juice Banner][ad#Juice Overlay]

TORINO, 17 GIU. – Nelle prossime settimane prenderà definitivamente forma la nuova Juventus di Gigi Delneri. Molte le incognite, innumerevoli le trattative, ma i nomi restano altisonanti. Ricostruiamo passo dopo passo il 4-4-2 dell’ex tecnico di Chievo Verona e Sampdoria.

Se Gigi Buffon continuerà ad infortunarsi, la Juventus dovrà cercare assolutamente un altro portiere. Le alternative in giro scarseggiano, ma la prima alternativa sarebbe Sirigu del Palermo.

Per quanto riguarda la difesa al centro il leader dovrebbe essere Chiellini affiancato dal fido scudiero Legrottaglie, che ritrova dopo molti anni il suo amato mister Delneri. Nel caso Chiellini andasse in Premier le chiavi della difesa verrebbero affidate al giovane Bonucci.
A centrocampo, dopo l’acquisto di Pepe, partirà uno dei tanti mediani bianconeri: Poulsen è favorito rispetto Melo e Sissoko, particolarmente apprezzati dal signore del 4-4-2. L’innesto di Pepe completa un reparto di tutto rispetto per la prossima stagione, che potrebbe essere arricchito dall’arrivo a parametro zero di Joe Cole e a suon di milioni del serbo Milos Krasic

In attacco confermato solo Del Piero, sul piede di partenza Giovinco(Bari o Genoa), Trezeguet(Flamengo), Diego(Bayern o Amburgo). In arrivo il prolifico attaccante del Wolfsburg Dzeko e uno tra Pazzini e Gilardino.

Redazione

[ad#Cpx 300 x 250] [ad#Cpx 300 x 250]

Leave a Reply

Your email address will not be published.