BOLOGNA FC: IL PUNTO SUL MERCATO. AFFARI CONGELATI IN ATTESA DELLA DECISIONE DEI MENARINI

BOLOGNA, 17 GIU. – Il destino di Andrea Raggi nelle mani del presidente Zamparini. Il centrocampista ha più volte dichiarato di voler restare a Bologna, ma il cartellino di Andrea Raggi appartiene al Palermo, che non intende assolutamento regalarlo alla società felsinea. Sulla strada dei rossoblù si è inserito il Bari, che sta valutando l’ipotesi di chiedere ufficialmente il giocatore al Palermo.

LE PILLOLE DEL GIORNO

  • Fabrizio Lucchesi e il Pescara sembrano prossimi al divorzio nonostante la grandiosa stagione culminata con la promozione in serie B degli abruzzesi. Il dg biancoazzurro era stato più volte accostato al Bologna nei giorni scorsi, lui stesso aveva confermato di aver avuto contatti con la società felsinea mesi fa, non è escluso che la sua prossima destinazione sia proprio Bologna.
  • Francesco Cardi, intervistato ai microfoni di Telesanterno.com, ha parlato del futuro dei suoi assistiti in orbita Bologna. “Relativamente a Colombo, il divario tra l’offerta presentata dal Bologna e la sua richiesta è al momento incolmabile, per cui non si può ancora parlare di un suo rinnovo. Roberto resta comunque in attesa di una risposta da parte della società rossoblu; qualora questa non arrivasse, potrebbe accettare la serie B e giocare come primo portiere”. Il legale ha poi chiarito anche la futura destinazione dell’attaccante Bernacci: “Marco comincerà ritiro col Bologna, poi si vedrà; ci sono comunque stati interessamenti da parte di squadre importanti nei suoi confronti”. In chiusura, si è parlato del forte interessamento della società felsinea nei confronti del difensore romanista Andreolli: “Andreolli deve prima risolvere la sua situazione con la Roma”.
  • Il Bologna Fc 1909 ha comunicato che l’RCD Espanyol ha esercitato l’opzione per il rinnovo del prestito di Pablo Daniel Osvaldo per la stagione 2010-11.
  • Emiliano Viviano potrebbe indossare anche il prossimo anno la maglia del Bologna.

M.R

Leave a Reply

Your email address will not be published.