CALCIOMERCATO NAPOLI: LE TRATTATIVE DEL GIORNO. OFFERTA CICLONICA PER QUAGLIARELLA, DENIS TORNA IN ARGENTINA

CALCIOMERCATO NAPOLI: LE TRATTATIVE DEL GIORNO. OFFERTA CICLONICA PER QUAGLIARELLA, DENIS TORNA IN ARGENTINA

[ad#Juice Banner][ad#Juice Overlay]

NAPOLI, 16 GIU. – Offerta ciclonica del Rubin Kazan per Fabio Quagliarella. Il presidente del club russo avrebbe offerto al Napoli 25 milioni di euro, una cifra notevole che permetterebbe al club partenopeo di realizzare addirittura una plusvalenza rispetto ai soldi spesi un anno fa per vestire di azzurro l’ex bomber dell’Udinese.

Quagliarella dovrebbe firmare un contratto da 3 milioni di euro a stagione. De Laurentiis ha accolto positivamente la notizia, in quanto un malloppo di tale portata consentirebbe agli azzurri di mettere a segno almeno un paio di acquisti senza toccare minimamente il budget messo a disposizione dal presidente.

Secondo l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, per il bomber del Torino, Rolando Bianchi, oltre a Parma e Udinese, sarebbe forte l’interesse del Napoli, in particolar modo se German Denis dovesse lasciare il club azzurro.

[ad#Juice Banner]

FRED E ZUCULINI AD UN PASSO. DENIS VOLA IN ARGENTINA

NAPOLI, 16 GIU. – Il Napoli sta per mettere a segno i primi due colpi della sua estate, che portano i nomi di Franco Zuculini e del bomber brasiliano Fred(?), ma è il mercato in uscita a catalizzare le attenzioni di tifosi ed addetti ai lavori azzurri.

Manca solo l’ufficialità, ma German Denis è sempre più vicino all’addio al Napoli. El Tanque, attualmente in vacanza in Argentina, ha partecipato agli allenamenti dell’Independiente de Avellaneda, club che lo ha lanciato nel calcio sudamericano. Si prospetta un ritorno dell’attaccante argentino nel campionato sudamericano

Dario Bombini, procuratore del gioiello argentino del Catania Maxi Lopez, ai microfoni di Zero Hora ha seccamente smentito le trattative in corso con club italiani: “Non abbiamo ricevuto offerte da nessuna squadra italiana, neanche dal Milan”. Intanto Maxi Lopez in camera di conciliazione ha vinto la sua prima battaglia contro il Gremio. Il club carioca, secondo l’entourage del giocatore, è risultato inadempiente ad alcune clausole contrattuali, ragion per cui verrà richiesto un risarcimento di 500.000 real brasilian

M.R. Rassegna Stampa Bolognatg24.it

[ad#Cpx 300 x 250] [ad#Cpx 300 x 250]

Leave a Reply

Your email address will not be published.