CALCIOMERCATO INTER: IBRA VUOLE TORNARE, MILITO LO ASPETTA

MILANO, 16 GIU. – Le notizie che arrivano oggi dal versante dei Campioni d’Italia e d’Europa lasciano trapelare un grande fermento per quanto riguarda il calcio-mercato. Mentre Milito viene giudicato incedibile, anche dopo la richiesta di aumento, le trattative potrebbero risolversi domani in giornata, di Maicon si dice di poterlo lasciar partire. Il giocatore, terzino destro di 29 anni, sembra intenzionato ad approdare al Real Madrid.

Dalle pagine di As rimbalzano le dichiarazioni dell’agente del brasiliano, Antonio Caliendo: “Manca solo l’incontro tra Florentino Pérez e Massimo Moratti, sto aspettando che tutto cio’ accada. C’è ancora una differenza tra domanda ed offerta, prima si risolve, meglio è“.

RANOCCHIA E COLE RACCOMANDATI DA BENITEZ. IDEA IBRAHIMOVIC

[ad#Cpx Banner][ad#Cpx Popunder]

Burdisso chiede di rimanere nella capitale ma a lui sarebbe interessato il Manchester City. Balotelli non andrà al Napoli. Mino Rajola, fresco vincitore anche del Golden Goal come Miglior Procuratore è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, rilasciando in esclusiva alcune dichiarazioni: “Balotelli a Napoli in prestito? Questa è una fiaba come quella che vede Hamsik in prestito al Catania, sono cose irrealizzabili. Poi se il presidente del Napoli vuole fare un investimento, toccherà a lui mettere in piedi una trattativa con Moratti. So che Mario si è trovato molto bene a Napoli, ma non avevo dubbi. Chi conosce Mario sa che è un ragazzo molto intelligente, che però ancora non è pronto per venire a Napoli, poi quando e se De laurentiis deciderà di investire su Balotelli, prenderemo in considerazione la situazione. Il presidente, però, non mi ha mai chiamato. Conosco anche Bigon, lo stimo molto come dirigente e se lui vuole sa come trovarmi”

Per quanto riguarda gli acquisti l’Inter vuole accontentare il nuovo allenatore cercando di portare a Milano Gareth Bale. L’accordo potrebbe essere siglato con la cessione di Muntari ed un conguaglio. Lichtsteiner ha fatto sapere di aver firmato con la Lazio. Si muovono le acque anche per Andrea Ranocchia e sul taccuino di Benitez c’è segnato il nome di Joe Cole.

Ibrahimovic torna in Italia? “Non voglio più parlare di Zlatan, lo lascio fare agli altri e ne prendo atto. L’esclusione di Mario dai 23 di Lippi? Come talento e capacità tecniche, al Mondiale sarebbe stato bene, però il ct ha fatto le sue valutazioni. In questo gruppo, comunque, c’è tanta qualità, lo dimostra anche De Rossi che è il miglior centrocampista al mondo. Decide Lippi, è l’unico pagato per fare delle scelte, però credo anche che la Nazionale, quando inizia male un Mondiale, poi lo finisce sempre bene”.

Rassegna Stampa da Bolognatg24.it
[ad#Juice Banner][ad#Juice Overlay]

Leave a Reply

Your email address will not be published.