CALCIOMERCATO FIORENTINA: LE TRATTATIVE DEL GIORNO. TUTTO RUOTA ATTORNA A VARGAS. NASCE ASSE DI SCAMBIO CON IL GENOA

CALCIOMERCATO FIORENTINA: LE TRATTATIVE DEL GIORNO. TUTTO RUOTA ATTORNA A VARGAS. NASCE ASSE DI SCAMBIO CON IL GENOA

FIRENZE, 16 GIU. – In rampa di lancio la seconda fase della campagna trasferimenti viola, ovvero quella che vedrà la dolorosa cessione di un top player.

Dopo l’ennesima bufera che ha travolto Adrian Mutu, nella lista dei giocatori che potrebbero abbandonare Firenze per rimpinguare le casse del presidente Della Valla torna di moda Juan Manuel Vargas, a meno che gli scontri verbali tra Sebastien Frey e la società non prospettino un destino analogo a quello Cesare Prandelli. Per l’esterno brasiliano si parla nuovamente di Real Madrid, anche se da Torino rimbalza la notizia che Vargas resta la prima alternativa ai principali obiettivi del club bianconero per la corsia mancina, ovvero il serbo del CSKA, Milos Krasic, e l’olandese dell’Amburgo, Elijero Elia.

La necessità di far cassa congela al momento le trattative in entrata come quelle relative a Mark Bresciano e Moussa Démbélé.

DRENTHE – Ernesto Bronzetti, contattato in esclusiva da Firenzeviola.it. ha parlato del futuro di Royston Drenthe, panchinaro di lusso del Real Madrid. L’esterno olandese del Real Madrid difficilmente lascerà la capitale spagnola, in quanto la dirigenza lo considera come un ottimo prospetto per il futuro del club.

Le notizie di un suo passaggio in viola restano, come affermato dallo stesso Bronzetti, delle pure invenzioni giornalistiche”.

ASSE FIORENTINA – GENOA – Pantaleone Corvino, indiscusso punto di riferimento del mercato viola, si sta occupando dello smaltimento della rosa per ottenere la pecunia necessaria ai nuovi acquisti.

La linea maggiormente battuta e quella che congiunge Firenze a Genova, con Marco Donadel che continua ad essere accostato al club genoana, nonostante le reiterate smentite dello stesso giocatore e del suo agente. Il coriaceo centrocampista veneto potrebbe essere la pedina di scambio in una trattativa ad ampio respiroche vedrebbe coinvolti Giandomenico Mesto e N’Diaye Papa Waigo, attualmente in comproprietà tra i due club e, a quanto pare, utile alla causa gigliata sia come vice-De Silvestri, in caso di partenza di Comotto, che come uomo-mercato.

Leave a Reply

Your email address will not be published.