MONDIALI SUDAFRICA 2010: HEINZE GOL, MESSI MATTATORE. NIGERIA ESCE A TESTA ALTA

MONDIALI SUDAFRICA 2010: HEINZE GOL, MESSI MATTATORE. NIGERIA ESCE A TESTA ALTA

[ad#Juice Banner][ad#Cpx Popunder][ad#Cpx Banner]

JOHANNESBURG, 12 GIU. – Ottimo esordio del ct dell’Argentina Diego Armando Maradona ai Mondiali in Sudafrica. Albiceleste meritatamente in vantaggio. Dopo il gol magnifico di Heinze, l’albiceleste ha avuto a disposizione altre quattro limpidissime occasioni per chiudere definitivamente il match.Una Nigeria volenterosa e ben organizzata s’è affidata solo ed esclusivamente alle incursioni di Obasi per rendersi pericolosa. Straordinario il primo tempo di Enyeama, lo Julio Cesar del continente nero

Passano solo due minuti primo pericolo per la porta difesa da Romero: Obasi va via sulla sinistra con un doppio passo, ma non centra la porta. Al 3’ splendida incursione di Messi sulla sinistra. Pallone al centro per Tevez che tutto solo tira a lato.

Lionel Messi protagonista assoluta della gara si fa notare prima per un incantevole tiro di sinistro che viene deviato in angolo da Enyeamam e successivamente per un tiro a giro destinato a spegnersi sotto l’incrocio dei pali: straordinario il portiere nigeriano a deviare in angolo.

Nel finale ennesima occasione sprecata dalla nazionale biancoceleste: passaggio illuminante di Tevez per Higuain. L’attaccante del Real Madrid solo davanti al portiere sciupa il gol del raddoppio.

Ancora Messi sfiora il gol nella ripresa ma la Nigeria va vicina al pareggio al 71′ con un diagonale di Taiwo e con Uche all’82’.

[ad#Cpx 300 x 250] [ad#Cpx 300 x 250]

Leave a Reply

Your email address will not be published.