ULTIMISSIME CALCIOMERCATO: SIRENE INGLESI PER BALOTELLI E DINHO. DZEKO ALLA JUVE. PATO ROMPE CON IL MILAN

ULTIMISSIME CALCIOMERCATO: SIRENE INGLESI PER BALOTELLI E DINHO. DZEKO ALLA JUVE. PATO ROMPE CON IL MILAN

[ad#Juice Banner][ad#Juice Overlay][ad#Cpx Popunder]

Manchester, 11 giugno 42 milioni cash per portare a Manchester Balotelli e Burdisso. Questa la proposta che il City di Mancini ha presentato a Moratti. Il Manchester City è fortemente intenzionato a rafforzarsi dopo una stagione deludente, per centrare quantomeno la qualificazione in Champions League nella prossima stagione. Se Burdisso sembra però intenzionato a restare nella Roma, diverso è il discorso per Balotelli. Il bomber è sempre sul piede di partenza, vuole giocare e Benitez non promette il posto da titolare a nessuno. Mancini invece stravede per Supermario, ed è pronto a portarlo in Premier League.

CALCIOMERCATO JUVENTES: DZEKO AD UN PASSO, IL WOLFSBURG VIRA SU CAVANI

Torino, 11 giugnoFitte manovre di mercato si intrecciano sull’asse Juve-Palermo-Wolfsburg.I bianconeri corteggiano il bomber bosniaco Dzeko, mentre il Wolfsburg sembra aver scelto Edison Cavani del Palermo come candidato principale a rimpiazzare il centravanti. La clausola rescissoria è

scaduta e i bianconeri possono ora trattare direttamente col giocatore faccia a faccia. Le ultimi voci parlano di un inserimento del cartellino di Diego, come contropartita tecnica nell’affare.

CACLIOMERCATO MILAN: DINHO VICINO AL DIVORZIO, PATO INCERTO SUL SUO FUTURO

Milano, 11 giugnoLe ultime dichiarazioni di Pato hanno surriscaldato l’ambiente rossonero: “Resto al Milan se resta Dinho” ha dichiarato il papero rossonero, facendo trapelare che qualcosa bolle in pentola. Il City alletta Ronaldinho, soprattutto dal punto di vista economico, visto che restando a Milano il Gaucho sarebbe costretto a una decurtazione dello stipendio. Allo stesso tempo, la dirigenza milanista non vorrebbe giungere al 2011, perdendo così il suo fantasista senza percepire alcun compenso e quindi vedrebbe di buon occhio un’eventuale cessione (a margine di un’offerta congrua, stimata in circa 15 mln).

Teo Meriggi

[ad#Cpx 300 x 250] [ad#Cpx 300 x 250]

Leave a Reply

Your email address will not be published.