MONDIALI SUDAFRICA 2010, ROBINHO SHOW IN TANZANIA. DUNGA ELOGIA KAKÀ

MONDIALI SUDAFRICA 2010, ROBINHO SHOW IN TANZANIA. DUNGA ELOGIA KAKÀ

[ad#Juice Banner][ad#Juice Overlay][ad#Cpx Popunder]

TANZANIA, 8 Giugno – Novanta minuti e un gol di petto per Kakà, doppietta e conferma di ottimo stato di forma per il fantasista Robinho, 5-1 complessivo per il Brasile: questo il bilancio complessivo del blitz verdeoro in terra di Tanzania per l’ultima amichevole prima del Mondiale. Il Brasile è arrivato nella capitale tanzaniana, ha vinto facile ed è ritornato nella notte in ritiro, dove aveva lasciato Julio Cesar, infortunatosi nella penultima contro lo Zimbabwe.

LE SCELTE DI DUNGA — La Tanzania è stata poco più che uno sparring partner, i vincitori della Confederations Cup hanno giocato a lungo a ritmi blandi.

Il c.t. Dunga,come sua consuetudine, ha schierato la formazione titolare con Juan e Lucio al centro della difesa, Maicon a destra, Bastos a sinistra, Gilberto Silva e Felipe Melo davanti alla difesa, Elano, Kakà e Robinho dietro a Luis Fabiano. In porta il sostituto dell’Interista è Gomes, il cui impegno è stato molto limitato. Nel finale ha anche incassato il gol della bandiera, su un colpo di testa di Aziz, ma qui le colpe ricadono piuttosto su una difesa non proprio attentissima. Dal 45′ il via ai cambi, prima si sono viste alcune sovrapposizioni di Maicon e due reti di Robinho, puntuale all’appuntamento in area.

Redazione Sportiva

[ad#Cpx 300 x 250] [ad#Cpx 300 x 250]

Leave a Reply

Your email address will not be published.