BOLOGNA, UN WEEKEND ALL’INSEGNA DELL’ATLETICA TRA STRABOLOGNA E VIVICITTÀ

BOLOGNA, UN WEEKEND ALL’INSEGNA DELL’ATLETICA TRA STRABOLOGNA E VIVICITTÀ

[ad#Juice Overlay]

 Sabato e domenica prossimi torna infatti sotto le Due Torri la StraBolognaBologna, 9 apr. Un week-end all’insegna dello sport, della sostenibilita’ ambientale e della multietnicita’ nel cuore dell’Emilia Romagna. Sabato e domenica prossimi torna infatti sotto le Due Torri la ‘StraBologna‘, la manifestazione podistica promossa dalla Uisp, in collaborazione con l’Ausl e il centro interculturale Zonarelli, che riunira’ nel capoluogo emiliano circa 10 mila persone, tra adulti e bambini, per la gara non competitiva e diverse centinaia di atleti per la competizione ‘Vivicitta’‘ tra le vie del centro storico.

Uomini, donne, bambini partiranno tutti insieme per correre o camminare lungo i vari percorsi. Sono tre quelli tra cui scegliere: mini da 2,85 chilometri, alternativo da 5,8 chilometri e maxi da 10,8 chilometri. Ma ‘Vivicitta” e’ anche e soprattutto rispetto per l’ambiente. Come ogni anno, si cerchera’ di raggiungere l’obiettivo dell’impatto zero, utilizzando 25mila bicchieri biodegradabili, facendo raccolta differenziata, distribuendo solo acqua di rubinetto e incentivando maggiormente l’uso dei mezzi pubblici che saranno gratuiti per tutti coloro con indosso la pettorina che certifica l’iscrizione alla gara. Per i servizi di ristoro a latere della gara sono gia’ stati ordinari 2 quintali e mezzo di pane, un quintale di mortadella e due quintali di te’.

Non a caso sono gia’ in moto 450 volontari che collaborano all’organizzazione dell’evento. Tantissime le iniziative correlate, tra cui il ritorno dell’ensable di fiati e ottoni che suoneranno per strada, le visite guidate di ‘PasseggiArte’ e altri appuntamenti tra musica e cultura all’insegne della multietnicita’ a cura del centro Zonarelli. Per i due giorni di sabato e domenica, inoltre, piazza Maggiore ospitera’ i campi di gioco dei tornei di pallavolo, calcetto e basket per le squadre juniores. I piu’ piccoli potranno anche cimentarsi con la gimkana in bici e lo skateboard, fino agli scacchi e al tiro alla fune. La festa proseguira’ poi, domenica pomeriggio, al Bivio delle Arti tra via Belle Arti e via Mascarella dove sono in programma le iniziative targate Ascom.

Adnkronos







Leave a Reply

Your email address will not be published.