BALOTELLI SI ARRENDE, MESSAGGI DISTENSIVI INVIATI A MOURINHO TRAMITE RAJOLA

BALOTELLI SI ARRENDE, MESSAGGI DISTENSIVI INVIATI A MOURINHO TRAMITE RAJOLA

MILANO, 28 MAR. – “Balotelli è un giocatore dell’Inter e non andrà al Milan”. Mino Raiola assicura che non c’è stato mai nessun contatto per un passaggio del talento bresciana dalla Milano nerazzurra a quella rossonera e prova a smorzare i toni della polemica tra l’attaccante e Josè Mourinho, che lo ha ‘messo nel dimenticatoio’ nelle ultime 5 partite. Anzi l’intervento del discusso procuratore è proprio un messaggio per recuperare le magie di SuperMario alla causa dell’Inter visto il rush finale che può portare il club di Moratti a vittorie sognate dopo una stagione da protagonista su tutti i fronti.

“Balotelli starà ancora a lungo all’Inter – spiega Raiola ai microfoni di Sky Sport nel pre-partita di Milan-Lazio -. Questa storia è andata al di là delle reali proporzioni e spero che finisca presto. La volontà del giocatore è quella di tornare e di dare il suo contributo alla squadra. Lasciamo lavorare tranquilla la società, noi siamo sereni, anche se è ovvio che il giocatore non stia bene a star fuori. Lui però può solo allenarsi e farsi trovare pronto quando l’allenatore avrà bisogno di lui”. E l’occasione potrà essere non tanto quella di mercoledì col Cska Mosca in Champions, piuttosto quella di sabato contro il Bologna sempre a San Siro, quando mancherà per squalifica Eto’o.

BORedazione

Leave a Reply

Your email address will not be published.