DELBONO NON MOLLA GLI EUROPEI, BOLOGNA CE LA PUO’ ANCORA FARE

DELBONO NON MOLLA GLI EUROPEI, BOLOGNA CE LA PUO’ ANCORA FARE

Nuovo stadio? Vedremo. Dipende dai Menarini e comprendo la contestazione.

BOLOGNA, 28 OTT.Il sindaco Flavio Delbono non vuole spegnere le ultime speranze residue. Per il nuovo stadio e gli Europei del 2016, Bologna ce la può ancora fare e il primo cittadino vorrebbe ospitare la manifestazione al contrario di ciò di cui l’ha accusato l’opposizione in consiglio. Lega e Pdl gli hanno dato del cieco. Un cieco che non riesce a vedere gli sviluppi economici di cui la città gioverebbe se venisse selezionata.
Nega categoricamente il sindaco.

“Io condivido il valore della candidatura di Bologna, sono convinto che questa sia una cosa utile per la città. Nei prossimi giorni e’ previsto un incontro con la Federazione calcio per verificare la candidatura di Bologna per gli Europei di calcio del 2016”.
Il problema però non è la volontà ma le possibilità oggettive. Per entrare nella lista delle città candidate per la manifestazione, la città necessita di un nuovo stadio. La Figc, infatti, ritiene il Dall’Ara troppo vecchio.

Il Dall’Ara non corrisponde alle regole europee, quindi occorre per avere la possibilità di ospitare gli Europei un nuovo stadio. Ho già detto in più occasioni- ribadisce Delbono- che non tocca certo al Comune fare un nuovo stadio. Una volta fatto l’incontro con la Figc, nel quale ribadirò la disponibilità dell’amministrazione, vediamo in tempi brevi se si riesce a trovare una soluzione”.

Il Sindaco quindi per l’ennesima volta passa la palla al Bologna e alla sua dirigenza nonostante l’assessore allo sport Degli Esposti ha ribadito anche ieri di non aver ancora ricevuto o visionato alcun progetto per il nuovo impianto.

Come avevano anche punzecchiato alcuni esponenti del Pd della giunta di Delbono, la mancanza di una società che voglia investire fa passare in secondo piano la volontà di costruire un nuovo stadio. Sfiducia nei confronti dei Menarini c’è e non è celata, tanto che sempre il Sindaco si è espresso anche a proposito della contestazione in corso contro i Menarini.

“Capisco i tifosi, perchè è del tutto evidente che vorrebbero essere più soddisfatti ma la presidenza di una società di serie A oggi e’ sicuramente molto molto impegnativa, sia dal punto di vista finanziario che da quello dei rapporti coi tifosi e la città”.
Una giustificazione che ha il sapore di un accusa.

Marco Spano

[ad#Google Adsense Banner]

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.