Noemi si confessa: “A Sanremo ho sofferto di attacchi di panico”

Noemi si confessa: “A Sanremo ho sofferto di attacchi di panico”

SANREMO, 22 FEBBRAIO – Sono passati pochi giorni dalla fine del Festival di Sanremo 2012, che ha visto trionfare la giovane Emma Marrone con la canzone “Non è l’inferno”, ed i tanti artisti che hanno partecipato a questa discussa edizione raccontano la loro esperienza, tirando fuori anche qualche altarino fra scaramanzia, panico ed il tantissimo stress in attesa delle proprie performance.

Non ultimo è il racconto della bella Noemi, una delle tante scoperte di XFactor che non ha vinto il realty ma che con la sua particolarissima voce ha sicuramente conquistato le classifiche più di tanti altri, che a Sanremo si è presentata con il pezzo “Sono solo parole” giunto terzo dietro ad Arisa.

In un’intervista rilasciata a Vanity Fair la rossa, parlando dei giorni del Festival, ha raccontato la sua ansia culminata poi in veri e propri attacchi di panico: “Di colpo, ho sentito come fermarsi il battito, sotto il seno. Mi mancava il respiro. Ho iniziato a vedere appannato, i rumori intorno sono scomparsi. Un sudore freddo. La paura di morire”, dichiara Noemi che prima di allora non aveva mai sofferto di questo genere di fastici.

La causa? Bèh, seguendo sempre le parole di Noemi, “Troppo stress, devo avere avuto un crollo. Colpa forse di questo senso della passione che ho, per cui chiedo al mio corpo, e alla testa, di non staccare mai, di seguire tutto. Ci rido, ma è stato devastante”.

Francesca Barzanti

Leave a Reply

Your email address will not be published.