Festival di Sanremo: spot bocciato, Adriano Celentano furioso con la Rai

Festival di Sanremo: spot bocciato, Adriano Celentano furioso con la Rai

SANREMO, 8 FEBBRAIO – Dopo aver sedato ogni polemica dicendo che il proprio compenso per la partecipazione a Sanremo verrà devoluto in beneficenza, ecco che Celentano, come da copione, torna a far parlare di se.

Queta volta la diatriba fra la Rai ed il Molleggiato rigarda lo spot preparato dal cantante per pubblicizzare la sua partecipazione al Festival, Celentano aveva infatti preparato 3 diverse pubblicità che si sarebbero alternate sulle reti Rai da questo lunedì.

Ma in una di queste si vedeva Celentano durante una vecchia edizione di “Fantastico” che invitava i telespettatori Rai a guardare invece Canale 5, dove c’era in onda un film con Bud Spencer.

Ovviamente questo spot non è stato mai mandato in onda perché la Rai lo ha ritenuto dannoso per l’azienda e, come ha meglio spiegato il direttore di Rai1 Mauro Mazza, “Che la Rai mandi in onda uno spot in fascia di massimo ascolto, in prime time, dove si dice – sia pure come citazione ironica, provocatoria e sarcastica – “andate su Canale 5“, è autolesionistico e sconveniente per l’azienda. Se Celentano in diretta fa una provocazione come questa va bene, così no. Un conto è l’artista che fa la sua esibizione, un conto è un messaggio promozionale.”

Inutile quindi sottolineare lo stupore di Celentano e del suo entourage che ribattomo dichiarando che “..il contratto garantisce piena liberta artistica, ideativa e realizzativa anche negli spot”, ed ecco che ricomincia la polemica.

+ Speciale Sanremo 2012: Tutte le notizie

Francesca Barzanti

Leave a Reply

Your email address will not be published.