Siani e la sua mission possible: Benvenuti al Nord campione d’incassi

Siani e la sua mission possible: Benvenuti al Nord campione d’incassi

ROMA, 31 GENNAIO – Benvenuti al Nord sbaraglia il kolossal americano e, anche per questo fine settimana, resta campione d’incasso.

La coppia Siani-Bisio, per la seconda settimana è saldamente in testa al box office con 5.417.435 euro di incasso e vicino ai 21 milioni di euro totali, con la tentazione di superare il risultato del primo capitolo della saga italiana nord vs sud, che arrivò a ben 30 milioni di euro di incasso. La commedia italiana, che porta la firma di Luca Miniero, dopo la seconda settimana di programmazione, è ancora presente in ben 814 sale cinematografiche, censite su tutto il territorio nazionale.

Benvenuti al Nord non si è mosso dal primo posto in classifica, neanche con l’entrata in scena di uno dei film made in USA più attesi: Mission Impossibile  – Protocollo Fantasma , che parte bene con 2.2 milioni ma è solo a metà dell’opera (Benvenuti al Nord, nel primo weekend, incassò ben 5,4 milioni di euro!). Al kolossal americano, segue il nostro A.C.A.B.  – 300 sale a disposizione, 1 milione e passa di incasso – e il biopic The Iron Lady – 800mila euro su solo 200 schermi. Scalano di posizione Immaturi il viaggio – dal terzo posto scivola al quinto – Underworld: il risveglio – dal secondo al sesto – e chiudono la top ten i tre lungometraggi autoriali presenti sui nostri schermi: La talpa, The Help e J.Edgar. Fuori dalla top ten troviamo The Artist – spinto su dalle numerose nomination ricevute agli Oscar – e L’arte di vincere, film che vede protagonista un bonario Brad Pitt come allenatore di baseball, ma che non convince il pubblico italiano raccogliendo solo 100mila euro di incassi.

Federica Palmisano

Leave a Reply

Your email address will not be published.