Essere alti solo 135 cm? Non impedisce di essere famosi, parola di Peter Dinklage

Essere alti solo 135 cm? Non impedisce di essere famosi, parola di Peter Dinklage

HOLLYWOOD, 23 GENNAIO – “Non perdiamo tempo a pensare a quello che saremmo voluti diventare ed invece siamo. Non lasciamoci distrarre da esistenze alternative. Ognuno nella vita ha le sue pene e le sue sfide”, queste le parole dell’attore Peter Dinklage che dall’alto dei suoi 135 centimetri di altezza ha vinto un Golden Globe.

Il piccolo-grande Peter all’età di 42 anni ha già all’attivo sia pellicole famose, come “Prova ad incastrarmi” e “Funeral Party“, sia importanti produzioni televisive, come “Seinfeld’’, ‘’Entourage”, ed il grande “Game of Trones” che gli ha fatto vincere un Golden Globe come migliore attore non protagonista per l’interpretazione magistrale dello scaltro Tyron Lannister.

Di se Peter dichiara “sono un nano e posso aiutare cause come questa recitando in ruoli non da nano“, “non cambierei il mio successo per 15 centimetri in più”, “con un’altezza diversa non so se sarei diventato un attore, ma gli ultimi film che ho girato non erano scritti per nani e ne sono fiero”. Ora è molto affezionato alla figlia appena nata e nelle prossime elezioni americane parteggia per Obama. E pensare che nell’opinione comune i nani sono quelli che lavorano nei circhi e le persone basse di statura sembrano solo impegnate a scegliere le scarpe con il rialzo migliore.

Francesca Barzanti

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.