Simona Ventura lascia la Rai e passa a Sky

Simona Ventura lascia la Rai e passa a Sky

MILANO, 28 GIUGNO – “Mamma” Rai non se la passa davvero bene. Dopo il passaggio di Saviano, quello probabile di Santoro, oggi arriva una nuova doccia fredda.

La signora del calcio e della domenica targata Raidue, Simona Ventura, lascia la Rai e passa a Sky. Un passaggio inaspettato a dire il vero, che legherà la simpatica conduttrice alla rete Sky per ben due anni con un contratto tutto nuovo.

[ad#Google Adsense 300 X 250][ad#Juice Overlay][ad#Aruba PopUnder]

Oggi è arrivata la conferma ufficiale da Sky e dalla pagina ufficiale Facebook della conduttrice, che si dichiara “entusiasta e pronta a nuove sfide”.

La prima sfida in rete Sky sarà il ritorno al timone del reality show musicale “X Factor“, dove tornerà a rivestire il ruolo di giudice, che senza alcun dubbio è stata una delle chiavi di successo delle prime edizioni di un reality famoso in tutto il mondo.

Sky, infatti, punta tantissimo sulla futura programmazione autunnule di “X Factor”, che oltre al ritorno di Simona Ventura, forse si riapproprierà di un altro giudice importante: Morgan.

Non solo “X Factor” per Super Simo, visto che Sky sta pensando seriamente di affidarle la conduzione di alcuni programmi speciali per la piattaforma Sky Cinema e forse la possibilità di fare da testimonial per le future offerte della tv satellitare.

Subito dopo il lancio della notizia, la conduttrice è stata contattata dalla redazione Tgcom, ma l’entourage ha prontamente risposto così: ” Per ora Simona non rilascia alcuna dichiarazione e fa fede quanto l’azienda comunica”.

Al momento non è dato sapere con precisione quale sarà il futuro di Simona, come non è dato sapere chi ricoprirà il suo ruolo di primadonna in trasmissioni di punta come “Quelli che il calcio” e “L’Isola dei Famosi“, che a questo punto restano orfane della conduzione “Simona Ventura Style“, che grazie a tanto lavoro e coraggio, nel tempo, le ha portate al successo.

Staremo a vedere come risponderà la Rai a questo ennesimo duro colpo!

Emanuele Ambrosio

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.