In uscita “4”, ma Beyoncè è già pronta a recitare per Clint Eastwood

In uscita “4”, ma Beyoncè è già pronta a recitare per Clint Eastwood

NEW YORK, 17 MAGGIO – Periodo ricco di novità lavorative per Beyoncè. Impegnata nella promozione del suo quarto disco da solista in uscita a fine Giugno dal titolo “4“, la cantante non si è lasciata scappare una grandissima opportunità nel cinema. Infatti prossimamente sarà impegnata nelle riprese di un nuovo film con il grandissimo Clint Eastwood.

Passato da componente delle Destiny’s Child, gruppo r&b americano che dopo un enorme successo di vendite decise di sciogliersi, B non si è mai arresa ed ha sempre continuato a guardare avanti.

[ad#Google Adsense 300 X 250][ad#Juice Overlay][ad#Aruba PopUnder]

Dischi da solista, il lancio di una linea di abbigliamento, profumi e in tutto questo ha trovato anche il tempo per innamorarsi e sposare il cantante – produttore Jay – Z.

Una carriera folgorante e ricca di successi per Beyoncè, che ha cercato sempre di seguire personalmente ogni fase della sua crescita professionale come ha dichiarato giorni fa durante un’intervista : «Occuparmi personalmente di tutti gli aspetti del mio lavoro è una questione di principio. Spesso sono mio marito o la mia famiglia a impormi di staccare per un giorno o due, altrimenti io continuerei a lavorare a oltranza».

Per l’uscita del nuovo album, che arriverà nei negozi il prossimo 24 Giugno, Beyoncè ha deciso di lasciar riposare il suo alter ego Sasha Fierce, la sua seconda identità che nel precedente lavoro l’ha aiutata ad esprimere tutta la sua forza e la sua sensualità. Come dimenticare brani intensi come “Halo” oppure la ballatissima ed imitatissima “Single Lady“? Sono solo due dei grandi successi estrapolati dal precedente lavoro “I am Sasha Fierce” in cui Beyoncè si è sdoppiata per esprimere il suo lato più intimo accanto a quello più dance e commerciale.

In questa nuova avventura discografica però si sente pronta a scendere in campo da sola.

Infatti dichiara : «Sasha serviva per proteggermi. ora non ho più paura di mostrare il mio lato umano e le mie emozioni più profonde. Anzi, è quello che cerco».

Dunque una Beyoncè a cuore aperto in questo nuovo album “4” che si presenta come un mix di generi musicali, tra r&b, hip hop e dance music senza però dimenticare le ballate che da sempre sono un suo punto di forza.

Tra un album in uscita e una possibile tournée, Beyoncè dovrà ritagliarsi anche del tempo per questa nuova avventura cinematografica sotto la direzione artistica di Clint Eastwood.

Sarà impegnata infatti nel remake di “E’ nata una stella“, celebre melodramma americano, dove reciterà nel ruolo che nella prima versione fu di Judy Garland e poi successivamente di Barbra Streisand.

Sicuramente un ruolo importantissimo per la sua carriera da attrice, che potrebbe essere la definitiva consacrazione anche nel settore cinematografico.

Emanuele Ambrosio

Leave a Reply

Your email address will not be published.