L’aria che respiro, il nuovo singolo di Anna Tatangelo

L’aria che respiro, il nuovo singolo di Anna Tatangelo

BOLOGNA, 31 APRILE – S’intitola “L’aria che respiro” il nuovo estratto dall’album “Progetto B” (GGD/Sony Music) di Anna Tatangelo che, dopo il successo del brano sanremese “Bastardo”, torna in radio da venerdì 1° aprile con un elegante duetto con Mario Biondi.

“L’aria che respiro” – testo di M. Biondi e A. Celestino che, insieme a Gigi D’Alessio hanno scritto anche la musica – mette due stili e due artisti apparentemente distanti a confronto, facendoci invece scoprire una complicità inaspettata. Mario Biondi, con il suo inconfondibile timbro vocale caldo e passionale che l’ha reso celebre in tutto il mondo, aggiunge una raffinata coloritura soul jazz all’impeccabile interpretazione di Anna. Una scommessa più che vinta che ci offre una soffice canzone in cui le voci dei due artisti raggiungono la massima sintonia nel ritornello: “/Tu sei l’aria che respiro///che respirerò///anche senza di te///quando ogni notte guarderò nel cielo///lo stesso farai tu// /pensando me/”.

[ad#Juice 120 x 60][ad#Juice PopUnder1][ad#Juice Overlay]

A riconferma dell’intesa artistica che si è creata tra la Tatangelo e Biondi, oltre a “L’aria che respiro”, il cantante catanese è coautore anche di “Se”, altro gioiellino jazz contenuto nel nuovo album di Anna.
“Progetto B” è il quinto disco di Anna Tatangelo e segna la sua sesta volta sul palco dell’Ariston, da quando appena quindicenne nel 2002 vince la kermesse sanremese nella sezione Giovani con “/Doppiamente fragili/”. Il primo album è “*Attimo per attimo” del 2003, anno in cui torna al Festival tra i Big.

Nel 2005 esce il secondo album “Ragazza di periferia” e con l’omonimo brano torna al Festival; nel 2006, al suo quarto Sanremo, trionfa nella categoria “Donne” con “Essere una donna”. Nel 2007 pubblica il terzo album “*Mai dire mai”, in cui debutta anche come autrice di testi, e nel 2008 ritorna all’Ariston, classificandosi seconda assoluta, con “Il mio amico”, proposta nella serata dei duetti insieme a Michael Bolton. A fine 2008 è la volta del quarto disco intitolato “*Nel mondo delle donne*”, registrato in parte nei mitici Abbey Road Studios londinesi.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.