Isola dei Famosi 8, Ventura in Honduras: missione fallita

Isola dei Famosi 8, Ventura in Honduras: missione fallita

MILANO, 31 MARZOEsiste anche un eroismo da cabaret, un’estrema unzione da commedia. Per sopperire a un deficit d’ascolti Simona Ventura è sbarcata sull’isola, sulla “sua” isola dei fumosi.

Voleva dimostrare a quei naufraghi un po’ anemici, a quegli intossicati di celebrità, a quei clandestini dello snebbiamento di che pasta è fatta una vera conduttrice: incurante del caldo, dei chili di troppo, dell’irreparabile, Super-Simo è sbarcata in Honduras e si è caricata sulle spalle un fardello di prevaricazioni, di liti, di fame, di maldicenze, di noia, insomma di vita quotidiana.

[ad#Google Adsense 300 X 250][ad#Juice PopUnder1][ad#Juice Overlay]

Eccola, un calcio al make up, non proprio come mamma l’ha fatta, ma pur sempre in versione “nature”; eccola tuffarsi finalmente nel mar dei Caraibi (e del secondo Paese più povero delle Americhe), giubbotto salvagente blu e arancione, i capelli raccolti in preghiera. Con Super-Simo è tutta un’altra cosa: i fumosi sembrano persino dismettere il loro sudario liso.

Però, la regina si è giocata male la carta che aveva in riserbo, forse per un sussulto di ritegno. Per farla breve, Super-Simo doveva comunicare a Nina Moric che l’ex marito Fabrizio Corona, in compagnia di Belén, aveva portato il figlioletto Carlos a Eurodisney, senza il consenso materno. Qualcuno vedeva già configurarsi un reato, una specie di rapimento. Qualche malignazzo, su Internet, gridava alla messinscena, visto che il ragazzino era felicissimo della gita (e di Belén) ed è stato poi riaccompagnato dalla nonna materna. Se Super-Simo si fosse comportata da professionista della tv del dolore avrebbe allestito uno spettacolino della sofferenza. Invece tutto è filato liscio, anche perché Nina, con quella bocca, non può dire ciò che vuole.
Intanto dallo studio la Parietti sentenziava: “Se io avessi dovuto darla a quelli che se la meritavano sarei rimasta vergine”.

Eleonora Braghiroli

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.