Sarah Scazzi, la madre di Ivano Russo conferma l’invito al Grande Fratello 11

[ad#Juice 300 x 250][ad#Juice PopUnder2][ad#Juice Overlay][ad#Cpx Popunder]

TARANTO, 10 NOV.Il diario di Sarah Scazzi resta uno degli elementi chiave dell’inchiesta. Quattro giorni nelle mani di Sabrina senza ancora una spiegazione plausibile. Secondo alcuni l’estetista di Avetrana, preoccupata dai contenuti, voleva allontanare da se i sospetti sul delitto, secondo altri un chiaro tentativo di proteggere Sarah.

Ai microfoni di “Porta a Porta” interviene sulla vicenda anche la mamma di Ivana Russo, confermando alcune delle indiscrezioni pubblicate in questo mese dai quotidiani.

In primis conferma la richiesta di partecipazione al GF11: “Ivano ha rifiutato di netto l’offerta”.

“La morte di Sarah ci ha sconvolto la vita, specialmente a me. Non siamo abituati a questo tipo di cose”. Poi, in riferimento al ruolo del figlio nell’inchiesta commenta così: “Ivano era sospettato perché Sabrina ha nascosto il diario di Sarah per quattro giorni, dicendo che questo poteva compromettere Ivano. Io non so se questo era per proteggere Sarah o per coinvolgere Ivano”

“L’hanno definito l’Alain Delon di avetrana, ma è assolutamente un ragazzo normale. A Sabrina la vedeva come un amica, mentre Sarah la considerava come una sorellina da proteggere”

Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published.