SIMONA VENTURA SI RACCONTA: HO SEMPRE FATTO LE COSE DA SOLA

SIMONA VENTURA SI RACCONTA: HO SEMPRE FATTO LE COSE DA SOLA

MILANO, 27 MAR. – “A differenza di alcune colleghe non ho avuto qualcuno che mi coprisse le spalle, anche perché non mi sono mai innamorata di un uomo di spettacolo. Ho sempre fatto le cose by myself e ne sono orgogliosa. Sono diversa – ha dichiarato la Ventura a “Tu” – sono originale. Non seguo un copione, vado di cuore, di pancia. E alle volte posso sembrare troppo aggressiva, un po’ maschile, insomma, non ho uno stile di conduzione tradizionale. Ma rispecchia il mio modo di essere nella vita: una donna sola, come sono stata in questi anni, è costretta a tirare fuori gli artigli per potersi difendere”.

Poi parla dei figli e del loro rapporto:”Tutte le mamme che lavorano hanno impegni, ma il ruolo delle donne è molto cambiato: è impossibile non lavorare se vuoi mantenere una famiglia. Via via che crescono reclamano sempre di più la mia presenza. È per stare con loro che ho rinunciato alla scorsa edizione di X Factor”.

A proposito del suo successo, L’Isola, contesta chi dice che di anno in anno gli ospiti sono sempre meno famosi: “Beh è normale. In questi anni sono state chiamate più di 400 persone nei reality. Saranno anche finiti questi vip, no? Comunque in programmi come L’Isola il cast è importante, ma non è fondamentale. lo ci impiego un anno a prepararmi – Non pesco a casaccio.

Valentina Scriva

Leave a Reply

Your email address will not be published.